Cultura e Società

Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori, nuova mostra in Fondazione Prada

Wes Anderson e Juman Malouf hanno selezionato i pezzi

Fondazione Prada porta una nuova mostra nei propri spazi espositivi, intitolata Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori. Il progetto nasce come una collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna e porta tantissimi pezzi nella struttura milanese: oltre 538 tra opere d’arte e oggetti di ogni tipo. Ad occuparsi della selezione sono stati la scrittrice e illustratrice Juman Malouf e Wes Anderson, regista da lungo tempo vicino a Fondazione Prada.

Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori arriva in Fondazione Prada

L’idea alla base di questa nuova esposizione è quella di riprodurre una Wunderkammer del passato, riflettendo sulle ragioni del collezionismo e sull’idea di raccolta. Le opere e gli oggetti che troviamo nella mostra sono molto particolari, ma soprattutto sono differenti fra loro. I vari pezzi vengono infatti da 12 collezioni diverse Kunsthistorisches Museum e  da 11 dipartimenti del Naturhistorisches Museum di Vienna.

Anderson e Malouf hanno effettuato la loro selezione seguendo un approccio originale e non accademico. Lo stesso vale poi per la scelta espositiva, creando un percorso originale, che procede in maniera differente rispetto alla visita più classica. Ad accomunare gli oggetti nelle varie sezioni possono essere i soggetti ritratti, oppure il colore, i materiali con cui sono realizzati e molto altro ancora… Questo permette di scoprire corrispondenze inattese fra i vari pezzi, attraverso le epoche e le arti.

fondazione-prada-wes-anderson-juman-malouf-spitzmaus-sarcofago-altri-tesori

Pezzo principale è ovviamente il sarcofago di Spitzmaus del titolo. Si tratta di una scatola di legno egiziana risalente al IV secolo a.C. che conteneva la mummia di un toporagno. Sarà quasi esattamente al centro del percorso espositivo.

A completare il progetto si trova un libro d’artista edito ovviamente da Fondazione Prada stessa. Nel volume si trovano disegni e riproduzioni, oltre che i commenti dei curatori associati Mario Mainetti e Jasper Sharp e il racconto del percorso espositivo dalle voci di artisti come i sopracitati Anderson e Malouf o dell’attore Jason Schartzman.

Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori sarà in Fondazione Prada dal 20 settembre 2019 al 13 gennaio 2020.

[amazon_link asins=’081099741X,B0041KX4TY,1419715712′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’82393111-71ec-49e7-b28f-3254b9aaac63′]

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button