Giochi da tavolo

Il meeple: di cosa si tratta e da dove nasce?

Il meepleè un elemento che riempie molti tavoli durante le partite di giochi da tavolo, ma dove nasce e da dove deriva il suo nome?

Un meeple è finito tra le mani di praticamente tutti i giocatori di giochi da tavolo durante almeno una partita.

Alcuni si saranno anche domandati perchè si chiama così, da dove ha origine il nome e quando è nato questo piccolo omino di legno. Beh, se cercate risposte a queste domande siete nel posto giusto!

Cos’è un meeple?

Partiamo dallo spiegare che cos’è il meeple. Si tratta di una pedina, tipica dei giochi da tavolo, ha la forma stilizzata di un umano e per lo più è fatto di legno.

Durante le partite identifica un lavoratore o un seguace al servizio del giocatore. Proprio per distinguerne il proprietario, i meeples hanno un colore diverso a seconda del giocatore che li controlla: blu, rosso, giallo, verde,…

Cos’è un meeple? Proprio questa frase è il titolo di una conversazione nel blog di BoardGamesGeek, noto sito internet dove sono schedati praticamente tutti i giochi da tavolo esistenti.

Storia del meeple

Nella sopracitata conversazione si scopre che il termine meeple è un neologismo, che deriva della dicitura “my people“, la quale indicava appunto i “miei omini” sulla plancia di gioco.

Il meeple si è diffuso come tipologia di pedina, con le stesse caratteristiche, a partire da uno dei più famosi giochi da tavolo del periodo moderno: Carcassonne.

In questo gioco infatti appaiono i meeples con le fattezze che poi sono state riprodotte anche in molti altri giochi. L’ampia diffusione che Carcassonne ha avuto dalla sua uscita nel 2000 ha fatto si che il meeple si diffondesse come concetto e come rappresentazione dei propri lavoratori sul tabellone.

Ad oggi nel mondo dei boardgames, se si parla di meeple tutti hanno immediatamente l’immagine di cosa sia, e questa immagine ha le stesse caratteristiche dei meeple di Carcassonne.

meeple

Giochi con meeples

Tutto nasce quindi da Carcassonne, un gioco pluripremiato e davvero diffuso nel mondo dei boardgames, al punto che ne è stata pubblicata anche una versione speciale per il 20° anniversario della sua pubblicazione.

Nel tempo i meeples hanno conquistato altri giochi da tavolo diventati famosi, contribuendo alla diffusione di questi piccoli omuncoli. Prendiamo ad esempio The Gallerist, uno dei giochi di Vital Lacerda.

Troviamo poi un gioco dedicato proprio ai meeples: Meeple Land. Un gioco da tavolo pubblicato da Blue Orange Game e portato in Italia da Oliphante.

E quando i meeples si fanno la guerra a suon di battaglie tra eserciti, ecco che nasce La Guerra dei Meeple, gioco portato in Italia da UPlay

Potremmo continuare il nostro elenco di giochi che contengono questi ometti di legno per molto tempo, tanto sono ormai diffusi nel mondo dei boardgames!

Giochi Uniti - Gioco da Tavolo Carcassonne 20 Anniversario, Edizione Italiana
  • L'edizione anniversaria del classico gioco da tavolo
  • Tiratura limitata
  • Versione italiana
  • Per il divertimento di tutta la famiglia
  • Compatibile con tutte le espansioni

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button