Cinema e Serie TVFeatured

Il Divin Codino: debutta il trailer del film su Roberto Baggio

Il biopic incentrato sul fuoriclasse uscirà il 26 maggio su Netflix

Il Divin Codino è il nuovo film Netflix incentrato sul fuoriclasse Roberto Baggio. Il biopic narra dei ventidue anni di carriera di uno dei calciatori italiani più amati di tutti i tempi. Il docufilm ripercorre anni di carriera, fra divergenze con gli allenatori e gol d’antologia. Arriva ora il trailer ufficiale lanciato da Netflix accompagnato dalla didascalia: “Roberto Baggio in campo aveva solo un avversario: il suo destino”. La data d’uscita del film è il 26 maggio e il prodotto sarà disponibile in esclusiva sullo streamer. La pellicola, diretta da Letizia Lamartire, vedrà come protagonista Andrea Arcangeli, noto per essere stato parte del cast di Romulus. Il produttore è Marco De Angelis, di Fabula Pictures.

Le parole di Marco De Angelis

Marco De Angelis, produttore del film, rilasciò le seguenti dichiarazioni quando fu presentato il progetto de Il Divin Codino. Queste le sue parole: “Raccontiamo la vita privata, raccontiamo il buddismo e i suoi amici. Raccontiamo la sua vita familiare con la moglie sempre al suo fianco”. Inoltre: “Il rapporto con i genitori e con i suoi sei fratelli con cui è legatissimo – dice il produttore – e poi, ovviamente, raccontiamo la sua storia calcistica dall’adolescenza al ritiro”.

Roberto Baggio, a livello individuale, ha conseguito numerosi riconoscimenti, tra cui il FIFA World Player e il Pallone d’oro nel 1993 e l’edizione inaugurale del Golden Foot nel 2003. Occupa la 16ª posizione (primo italiano) nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata da World Soccer nel 1999, ed è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 più grandi calciatori viventi divulgata nel 2004. Oltre a ciò, è stato introdotto nella Hall of Fame del calcio italiano nel 2011 e nella Walk of Fame dello sport italiano nel 2015.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button