News

I dieci momenti più epici di Cartoomics 2014

A Questo Cartoomics 2014 sono successe tante cose, alcune belle altre meravigliose. Altre che non possiamo ancora dirvi e altre ancora che vi stiamo per raccontare. Questa classifica parla del Cartoomics della redazione di ON, il nostro "Diario di Rorschach" che illustra i nostri dieci momenti preferiti dei tre giorni di fiera. Un'edizione con così tante sorprese che sceglierne solo dieci è stata una faticaccia! Siete pronti? Rigorosamente in ordine sparso!
{L'intervista a Natasha Allegri} Il nostro redattore Silvio Mazzitelli ha intervistato la gioiosa Natasha Allegri, disegnatrice del fumetto di Adventure Time e creatrice di Bee and the Puppycat! Una giovane e grande artista che ci ha conquistati con la sua simpatia, ci ha anche dedicato due bellissimi disegni e ha tenuto la nostra spilla per tutta la fiera! Come non volerle bene?

{Lo Staff di BD e J-Pop} Durante il Cartoomics siamo stati ospiti allo stand degli amici di Edizioni BD e J-Pop, volevamo ringraziarli per la loro ospitalità e i bei momenti passati insieme, questi tre giorni di fiera non sarebbero stati gli stessi senza la vostra compagnia, e poi c'erano i palloncini! In questo caso il "momento" è durato tre giorni! 

{Il disegno di Dado} Il disegno, per il momento top secret, che Davide "Dado" Caporali ci ha dedicato. L'autore di Maschera Gialla si sta divertendo insieme a noi a creare delle storie a fumetti sempre più pazzesche, e con personaggi di grosso calibro come il Rinoceronte la cosa era ovvia! Curiosi? Il Disegno non si può ancora vedere!

{Voi} Il più grosso ringraziamento va ai nostri fan che ci sostengono e ci danno la forza di andare avanti col nostro lavoro! Grazie a tutti quelli che sono passati da noi e ci hanno fermato durante questi tre giorni di fiera, parlare con voi ci fa sempre un grandissimo piacere, d'altronde fra Nerd ci si capisce al volo!

{Rino-coniglio} Vi giuriamo che questa foto è stata puro frutto del caso, niente di premeditato. Ci avessimo provato mille volte a farla di proposito non sarebbe mai venuta così bene. Se vi piace regalate delle orecchie da coniglio al Rinoceronte, apprezzerà…forse.

{Leo Ortolani} Come sapete il nostro Direttore volerà a Londra per l'anteprima di Captain America The Winter Soldier, e come aveva già scritto nella sua rubrica, Leo Ortolani era stato invitato a viaggiare con noi ma, purtroppo, ha dovuto rinunciare per impegni di lavoro e, benedetto dal maestro, sarà Zero Calcare a partire con noi. E siccome Leo non ci è rimasto "per niente" male, abbiamo deciso di fargli un regalo di consolazione proprio durante il suo intervento a Cartoomics, così per girare il coltello nella piaga gli abbiamo consegnato "per ricordo" un salvadanaio a forma ci cabina telefonica londinese. Peccato che poi siamo finiti a sparlare del film dei Fantastici Quattro davanti alla platea.

{Monica e Fantaghirò} La felicità della nostra redattrice Monica Fumagalli nel "beccare" i cosplayer di Romualdo e Fantaghirò in giro per la fiera, scampoli di un'infanzia sopita riportati alla luce in un secondo (ovvero il tempo nel quale Monica è corsa a chiedere una foto)! 

{L'Occhio del Rinoceronte}  Un nostro momento preferito è durato appena dieci minuti, dal momento nel quale abbiamo messo in vendita le copie dell'Occhio del Rinoceronte (il nostro primo libro edito da Edizioni BD) a quello dove sono esaurite. Il tutto esaurito della nostra opera prima ci riempie di orgoglio. Ci sarà una ristampa? Si, in Aprile…

{Silvia Ziche} Un altro nostro momento preferito legato all'Occhio del Rinoceronte è quando, la dolcissima e disponibile Silvia Ziche (autrice di punta del settimanale Topolino) ci ha accolti con un sorriso e una sua copia personale!

{La sessione di D&D} La partita a D&D "in real life" con i tre vincitori Mattia, Tobia e Manuele è stato un divertente momento che ha radunato tanti nostri fan intorno a un tavolo pieno di dadi e schede. Masterizzata dal Rinoceronte e "giocata" anche da Gabriele Bianchi e Alessandra Zanetti l'avventura si svolgeva in un temibile "ufficio postale". Morale? Tutti morti per la gioia del Malvagio Dungeon Master, tranne un fortunato sopravvissuto che ha avuto la lungimiranza di corrompere il master con un Muffin.

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button