Cinema e Serie TVFilmGiappone

Hayao Miyazaki: ci vorrà ancora molto per il suo prossimo film

Confemate le tempistiche svelate in precedenza da Toshio Suzuki

Lo Studio Ghibli è tornato quest’anno con un film nuovo di zecca e ha ancora molto da condividere in futuro. Hayao Miyazaki è ritornato in pista diversi anni fa per affrontare un nuovo progetto. Ora è arrivato un nuovo aggiornamento sul lungometraggio e svela che il team di Miyazaki è a metà strada nello sviluppo. Il nuovo rapporto proviene da Sight and Sound, una pubblicazione cinematografica con sede nel Regno Unito. È stato lì che Toshio Suzuki ha parlato a lungo dello status dello Studio Ghibli, e il produttore esecutivo ha detto che Miyazaki è a metà dell’opera con How Do You Live?, il suo attuale progetto.

Studio Ghibli sta lavorando su un altro film

Questo aggiornamento è in linea con tutto ciò che è stato detto ai fan in precedenza. A dicembre, il co-creatore dello Studio Ghibli ha dichiarato alla stampa in Giappone che il nuovo film aveva raggiunto un punto intermedio. Suzuki ha inoltre condiviso alcune nuove informazioni con i fan, in particolare che How Do You Live? dovrebbe uscire tra circa tre anni. Lo Studio Ghibli, oltre a confermare che Hayao Miyazaki è a metà dell’opera, ha svelato che la casa di produzione giapponese “ha un altro film attualmente in fase di sviluppo, anche se non sono stati diffusi i dettagli”. Questo cambiamento arriva sulla scia del rilascio di Earwig and the Witch. Il film in CG è stato rilasciato in Giappone lo scorso dicembre e il suo recente debutto su HBO Max è stato accolto con recensioni positive dai fan dello studio.

Questa la trama ufficiale di How do you live?: “Protagonista della storia è il 15enne Junichi Honda, soprannominato Koperu, che dopo la morte del padre deve affrontare il radicale cambiamento della propria realtà, fra traumi e tradimenti. Gli sarà di grande aiuto lo zio, con il quale è andato a vivere”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button