Cinema e Serie TVNewsSerie TV

Il trailer di Hawkeye, il passato che rischia di rovinare il Natale

Le prime immagini di Hawkeye mostrano l'eroe con la famiglia e con Kate Bishop. E non solo

Il primo trailer di Hawkeye non solo ci mostra Clint Barton nel pieno dell’azione, ci fa entrare in atmosfera per il Natale anche se fa ancora caldo. Nelle prime immagini della serie in arrivo il 24 novembre ritroviamo Jeremy Renner e scopriamo Hailee Steinfled nel ruolo di Kate Bishop. E tantissime altre novità, fra riferimenti fumettistici e cinematografici, oltre alle possibili implicazioni nella trama della serie che andremo analizzare in questa analisi del trailer di Hawkeye.

Analisi del trailer di Hawkeye: Natale in famiglia dopo il ‘Blip’

Il trailer di Hawkeye ha l’atmosfera tipica dei film natalizi, con un pizzico di nostalgia e tanti sentimenti. Ma è il Natale di Die Hard (forse citato esplicitamente quando Clint si lancia dal grattacielo nel trailer), ricco di azione spettacolare. La sinossi del film Marvel recita infatti: “L’ex Avenger Clint Barton ha una missione che sembra facile: tornare dalla sua famiglia per Natale. È possibile? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, l’arciere di 22 anni che sogna di diventare un Super Eroe. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di deragliare più che il solo spirito festivo”.

Hawkeye infatti arriverà per la fine di novembre, facendo in modo che le puntate ci portino sotto le feste in un clima di azione e sentimenti familiari. Trovando lo spazio per far brillare uno degli Avengers originali e lanciare una nuova generazione d’eroi.

Clint porta la famiglia a Broadway

Le prime immagini vedono Clint a cena con la sua famiglia, che si ritrova finalmente insieme dopo il ‘Blip‘, lo schiocco di dita di Iron Man che ha riportato in vita le vittime di Thanos. Un altro esempio di quanto Avengers: Endgame sia stato capace di farci commuovere ed esaltare, pur trovando spazio per lanciare le serie in streaming su Disney+ (oltre a questa anche The Falcon and The Winter Soldier e Loki hanno le proprie radici in quel film).

Clint vuole portare i suoi figlia vedere Rogers un musical la cui locandina è lo Scudo di Capitan America sopra l’oro brillante dei manifesti di Hamilton. E quando nel trailer vediamo gli Avengers danzare, siamo sicuri che la storia dei Vendicatori in rima varrà da sola la visione di tutta la serie.

rogers the musical hawkeye analisi trailer

Manca nel cast idilliaco Linda Cardellini, che interpreta la moglie Laura, con la quale però Clint parla al telefono. Potrebbe solo essere un conflitto di agenda per l’attrice, oppure qualche problema nella famiglia di Occhi di Falco.

Ma una misteriosa minaccia dal passato di Clint, nei cinque anni prima di riunirsi alla sua famiglia distrutta da Thanos, rischia di mettere tutto a repentaglio. Nell’inquadratura in cui Hawkeye “spedisce” i suoi figli al sicuro vediamo che ha un apparecchio acustico nell’orecchio. Anche nei fumetti Hawkeye ha un disturbo all’udito ed è interessante vedere questa caratteristica finalmente inclusa nell’universo cinematografico.

Ronin: il passato scuro di Hawkeye nel trailer

In Avengers: Endgame abbiamo visto come l’aver perso la sua famiglia dopo lo schiocco di dita di Thanos abbia trasformato Hawkeye in Ronin, un vigilante violento che non si fa problemi a uccidere chi se lo merita. Questo passato torna a colpirlo quando vede un personaggio vestito da Ronin al NY1, il telegiornale che appare in The Avengers, Iron Man 3, nei tre Spider-Man MCU (l’abbiamo visto anche nel trailer di No Way Home) oltre che in tutte le serie Marvel su Netflix.

ronin hawkeye analisi del trailer

Quando corre a fermalo, scopre che si tratta di una ragazza: Kate Bishop. La sua più grande fan.

Young Avengers, Assemble!

A questo punto nel trailer poi facciamo la conoscenza con Kate Bishop, l’erede di Occhio di Falco nei fumetti. Kate stravede per Hawkeye ma siamo certi che il loro rapporto mentore/allievo non sarà sempre rose e fiori. Anche se sembra davvero entusiasta di poter usare le frecce di Clint, quella con la pallina da tennis ma soprattutto quella esplosiva.

Nei fumetti Kate è una degli Young Avengers, dei quali fanno parte anche Wiccan e Speed che abbiamo visto in WandaVision, Cassie Lang ovvero la figlia di Ant-Man diventata adolescente grazie al salto temporale in avanti di Avengers: Endgame, Elijah Bradley che abbiamo conosciuto in The Falcon and The Winter Soldier e (sebbene non nella formazione originale) Kid Loki. Con l’arrivo di Kate, Disney+ potrebbe avere la lineup di giovani supereroi pronta per il 2023.

Analisi del trailer di Hawkeye: Echo, Eleanor Bishop. Ma dov’è Yelena?

Nel traile possiamo vedere un brevissimo momento in cui sembra apparire Maya Lopez, nota anche come Echo (interpretata da Alaqua Cox). Nei fumetti lei assume l’identità di Ronin per un breve periodo: può darsi che sia lo stesso anche nella serie?

alaqua cox maya lope analisi trailer hawkeye

Un’altra breve apparizione è quella di Vera Farmiga, protagonista di horror come The Conjuring e Bates Motel. Interpreta la parte di Eleanor Bishop, la ricca madre di Kate. Che nei fumetti guida l’arcinemica di Kate, Madame Masque. Non si assume un’attrice come Vera Farmiga solo per un cameo, anche se ti chiami Marvel.

Non si vede invece Yelena Belova, che al termine di Black Widow la Contessa Valentina ha messo sulle tracce di Occhio di Falco. Che sia la sorpresa di metà stagione? Oppure di un eventuale sequel della serie?

Analisi del trailer di Hawkeye: i riferimenti alla serie di Fraction & Aja

Nei fumetti, Hawkeye ha avuto tanti autori diversi che lo hanno raccontato con passione. Ma nel 2012 Matt Fraction con i disegni di David Aja ha creato un vero e proprio fenomeno editoriale che i fan adorano. In quella serie vediamo molti elementi visti nel trailer. Come per esempio i Tracksuit Draculas, una gang della mafia russa. Anche lo scontro a suon di molotov sembra preso da quella serie.

tracksuits draculas

Inoltre il muro che esplode nel trailer (al minuto 1.28) sembra rivelare una casa d’aste. Un richiamo a una storia tratta proprio da quella run in cui Hawkeye deve andare a Madripoor per recupera un video girato nel suo periodo più buio. Forse anche in questo caso Occhio di Falco deve pulirsi la propria immagine?

Ma forse il regalo più bello che Fraction e Aja ci hanno dato è Lucky the Pizza Dog, il cane che Clint adotta e che sembra apparire anche nei fumetti. Anzi, nei fumetti trovate un numero tutto raccontato dalla sua prospettiva. Che dovete correre a leggere immediatamente, davvero. Vedete che ha un’occhio solo nel trailer: Clint lo chiama “fortunato” perché, come lui, non lo è affatto. Ma è materiale da Pet Avengers, dobbiamo solo farlo incontrare con Thor rospo.

lucky the pizza dog

Questo trailer ci ha convinto che Marvel ha riservato tantissime sorprese per Hawkeye, che non vediamo l’ora arrivi su Disney+. Ci sarebbe già bastato il logo Marvel a bersaglio e lo slogan: The best gifts come with a bow (arco e fiocco si scrivono allo stesso modo in inglese). Ma con l’atmosfera natalizia e le battute brillanti ispirate a Die Hard, la trama ricca di dettagli presi dalla serie di Fraction e Aja, e la promessa di azione spettacolare, non vediamo l’ora arrivi il 24 novembre. Anche perché ci sono tanti altri segreti (e personaggi) che Hawkeye deve svelarci. Voi cosa ne pensate?

Source
YouTube Marvel

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button