Cinema e Serie TVNewsSerie TV

Hawkeye: gli easter egg dell’episodio 5

Un episodio ricco di eventi che avranno un impatto su tutto l'MCU

L’episodio 5 di Hawkeye ha messo in moto un finale di stagione che promette di essere davvero grandioso, ma senza dimenticare di mostrarci qualche easter egg davvero interessante. Infatti la quinta puntata ha moltissimi collegamenti con il resto del MCU, e non solo. Ecco quindi gli easter egg e i collegamenti più interessanti nel quinto episodio di Hawkeye.

SPOILER ALERT: Non andate oltre se non avete visto la quinta puntata, fino alla fine

Hawkeye, gli easter egg dell’episodio 5

Gli episodi passati hanno tracciato moltissimi collegamenti con i fumetti, oltre che riempirci gli occhi di spettacolare azione natalizia. Ma questo episodio 5 di Hawkeye ha soprattutto easter egg collegati al resto del MCU, raccogliendo riferimenti a film e serie Marvel in ogni scena.

Ecco quelli che abbiamo notato e che pensiamo siano i più importanti per il continuo di questa serie (e non solo).

Hawkeye e Black Widow, il filo rosso tra film e serie

Clint e Natasha sono stati compagni di mille avventure nel MCU, quindi non c’è da sorprendersi per i molti richiami al personaggio lungo tutta la serie. Ma la scena prima dei titoli di testa serve a collegare anche il film Black Widow con la serie Hawkeye.

Partiamo infatti nel 2018, con Yelena che entra in casa di un’agente Vedova Nera che libera con le stesse nanoparticelle che abbiamo visto nel finale di Black Widow. Nel film Natasha da il compito a Yelena di liberare le altre agenti segrete e ci aspettavamo di rivederla in questo ruolo. Però la scena va oltre: Yelena scompare per effetto dello Snap di Thanos. E subito dopo riappare per il Blip di Iron Man. Ma nel frattempo sono passati 5 anni.

hawkeye easter egg episodio 5 yelena blip

La Black Widow che va a liberare si chiama Ana, che potrebbe essere un richiamo alla vicina di casa in Little Ukraine di Natasha nei fumetti. E a quanto pare a lei tocca il difficile compito di dire a Yelena cosa è successo alla sorella.

Kate Bishop e i suoi sogni (quasi) spezzati

Si torna al presente, con Kate abbattuta dal fatto che Clint non la vuole al suo fianco. Sua mamma Eleanor la aiuta a processare il fatto che, forse, non potrà mai essere un eroe. Un compito difficile, visto che nella stanza d’infanzia di Kate vediamo un poster di Hawkeye, ulteriore conferma di quanto idolatra l’arciere. Kate rivela a sua madre che Jack è il CEO di Sloan Limited e le chiede di analizzare la cosa.

Nel frattempo, Clint si rifugia da Grills, a cui chiede di prendersi cura di Pizza Dog.

Kate e Yelena

hawkeye easter egg episodio 5 yelena cucina

Quando Kate va a riprendersi le proprie cose nel suo appartamento mezzo bruciato, però trova una sorpresa: Yelena. Vestita in abiti civili, accoglie Kate con un Mac & Cheese invece che con un colpo di pistola. Parlano dei monumenti che Yelena vorrebbe vedere nella sua prima a volta a New York. Fra cui c’è la “nuova e migliorata Statua della Libertà“. Questo è un riferimento a quanto abbiamo visto nel trailer (non vi preoccupata, nessun spoiler del film) di Spider-Man: No Way Home, in cui la Città di New York ha aggiunto uno Scudo di Capitan America alla Madama Libertà. Da notare che hanno fatto coincidere le uscite di questa puntata con il nuovo film di Spidey.

spider-man no way home analisi del trailer 2 cap
Dal trailer di Spider-Man: No Way Home

Ma parla anche del Rockefeller Center e Kate racconta della pista di pattinaggio. Nei trailer di Hawkeye, da subito abbiamo potuto riconoscere questo posto alle spalle dei due arcieri protagonisti. Quindi ci aspettiamo che nella prossima puntata finale lo scontro più importante sarà proprio nella storica piazza newyorkese.

Kate chiede anche a Yelena chi l’ha assunta. Noi lo sappiamo: nei titoli post titoli di coda di Black Widow vediamo la Contessa Valentina chiederle di uccidere Clint. Da quello visto all’inizio della puntata, sembra logico pensare che Yelena sia arrivata lì direttamente dopo il Blip. Ma in realtà nel film sembrava che lei e la Contessa avessero già lavorato assieme, quindi è probabile che sia prima passato almeno qualche mese.

Gli easter egg dell’episodio 5 di Hawkeye: Avengers Assemble!

Quando Kate torna a casa, vede che sua madre Eleanor ha fatto arrestare Jack, che pure si proclama innocente. E forse, per la prima volta sembra quasi possibile credergli: tutto si è risolto troppo in fretta perché non ci sia qualche sorpresa nel finale, dove forse scopriremo che persona sia davvero lo Spadaccino.

Nel frattempo, Clint va a Pershing Square. Qui la città ha posizionato una placca che commemora la prima volta che i Vendicatori si sono uniti durante la battaglia di New York, nel 2012. Steve Rogers, Tony Stark, Thor Odinson, Bruce Banner, Natasha Romanov e Clint Barton hanno combattuto qui per la prima volta insieme, salvando per la prima volta il mondo.

hawkeye easter egg episodio 5 avengeras uniti

Clint chiede qui scusa a Natasha per quello che sta per fare e le dice quanto le manca. In sottofondo, ci sono le stesse note della colonna sonora di quanto lei muore per “quella roccia arancione” per cui doveva sacrificarsi.

Poi Clint organizza un incontro (con una freccia messaggera) con Maya, prima che “il tizio grosso” sia coinvolto. Ne parla al telefono con sua moglie Laura, che sembra sempre di più un ex-eroina in pensione (noi facciamo il tifo perché si riveli che l’orologio Rolex al centro della trama sveli che lei è Mockingbird).

Un’ombra enorme sul MCU

Hawkeye, vestito da Ronin, lotta e mette al tappeto tutta la Tracksuit Mafia. Maya compresa, anche se quando le rivela che il suo ‘capo’ è davvero quello che ha ordinato la morte di suo padre William, lei riesce ad avere la meglio. Qualcosa che succede anche nei fumetti, anche se in quel caso la rivelazione arriva da Daredevil e non da Hawkeye. Clint viene salvato da Kate.

Maya si confronta anche con Kazi, che non era presente alla riunione durante la quale Ronin ha ucciso suo padre e i suoi compagni. Sembra che anche lei creda al tradimento da parte di suo ‘zio’.

La conferma sull’identità di questo pericoloso capo arriva però più tardi, quando Kate e Clint sono nell’appartamento di Grills. Yelena invia un messaggio a Kate in cui dice che sua madre ha ordinato di uccidere Occhio di Falco. E lo ha fatto perché collabora con un misterioso uomo dal vestito bianco.

hawkeye easter egg episodio 5 kingpin

Wilson Fisk, il Kingpin. E se avete qualche dubbio, nei titoli di coda si legge che ha partecipato alla puntata Vincent D’Onofrio, che ha interpretato Kingpin nella serie di Daredevil. Un personaggio delle serie Netflix che arriva su Disney+, anche se non per forza con lo stesso passato di quello che abbiamo conosciuto finora.

Ma resta il suo potere, visto come sta gestendo tutti i personaggi di questa serie come marionette. E lo stesso attore che ci ha fatto affascinare da questo personaggio di statura, in tutti i sensi. Tanto che nei titoli di coda, vediamo l’ombra di Kingpin torreggiare sulla città e sui nostri due arcieri preferiti.

kingpin titoli di coda

Questi sono gli easter egg che abbiamo notato in questo episodio 5. Voi ne avete visto qualcuno in più? E cosa ne pensate del ritorno di Vincent D’Onofrio nell’universo Marvel? Fatecelo sapere nei commenti e su Facebook.

Bestseller No. 1
Funko POP & Buddy: Hawkeye – Kate Bishop w/Dog
  • POP! vinile da Funko
  • La figura è alta 9 cm e viene fornita in una scatola da esposizione
  • Guarda le altre figure Funko dedicate a questa collezione
  • Collezionali tutti!
  • Funko POP! è il giocattolo dell'anno 2018 People's Choice

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button