Cultura e SocietàLifestyleNews

Guida Michelin Italia 2022: ecco i nuovi Bib Gourmand

Chi ha detto che la buona cucina non possa avere un prezzo accessibile a tutti?

In anteprima rispetto all’arrivo della edizione 2022 della Guida Michelin Italia, ecco i nomi dei nuovi 20 ristoranti Bib Gourmand della guida. Il pittogramma con l’Omino Michelin che si lecca i baffi sottolinea quei posti in cui si può trovare un menu completo a meno di 35 euro. Un modo per provare il piacere supremo della cucina italiana, a un prezzo alla portata di tutti.

Guida Michelin Italia 2022, ecco i nuovi Bib Gourmand

La 67esima edizione della Guida Michelin Italia sta per arrivare. Il 23 novembre si terrà un evento esclusivo in Franciacorta, terra di vino e buona cucina, per presentare la guida enogastronomica per eccellenza. In quell’occasione potremo conoscere tutti i nuovi ristoranti che hanno ottenuto il riconoscimento più prestigioso delle Stelle. Ma nel frattempo, Michelin vuole darci un assaggio.

Il Bib Gourmand è il pittogramma che rappresenta l’Omino Michelin che si lecca i baffi. Un segnale che quel ristorante ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Infatti potete vivere un’esperienza di livello assoluto, pur spendendo meno di 35 euro per un menu completo.

Guida-Michelin-Bib-Gourmand 2022-min

In Italia ci sono ben 255 posti di questo tipo, che potrete provare durante il prossimo anno. Ma in quest’assaggio della Guida, Michelin ci presenta i 20 nuovi ristoranti che si uniscono alla cerchia di Bib Gourmand. Sparsi in tutta Italia, ma con tante new entry nella nostra capitale.

I 20 nuovi ristoranti, divisi per regione

  • Piemonte:
    • Bistrot Donatella, Oviglio AL
    • Antiche Sere, Torino TO
  • Lombardia:
    • Da Sapì, Esine BS
    • Dalie e Fagioli, Manerba del Garda BS
    • Osteria della Villetta, Palazzolo sull’Oglio BS
    • La Piazzetta, Montevecchia LC
    • Le Nove Scodelle, Milano MI
    • Trippi, Sondrio / Montagna in Valtellina SO
  • Veneto:
    • Trattoria da Zamboni, Arcugnano / Lapio VI
    • Palmerino – Il Bacalà a Sandrigo, Sandrigo VI
  • Toscana
    • L’Ortone, Firenze FI
  • Lazio
    • Carnal, Roma RM
    • Hosteria Grappolo d’Oro, Roma RM
    • Moi, Roma RM
    • Prati Rione Gastronomico, Roma RM
  • Campania
    • Gerani, Sant’Antonio Abate NA
  • Puglia
    • Barz8, Bisceglie BT
  • Sardegna
    • Josto Cagliari, CA
    • Hub, Macomer NU
    • Coxinendi, Sanluri SU

Gli ispettori che selezionano i Bib Gourmand valutano il rapporto qualità-prezzo, ma soprattutto la passione per la tavola. La regione che ne ha di più si conferma l’Emilia-Romagna (35), seguita da Piemonte (32) e Lombardia (31).

Sergio Lovrinovich, Direttore della Guida Michelin Italia, commenta: “Roma è la città che vanta il primato di Bib Gourmand: 10 in totale, di cui 4 novità. Tra queste, la nuova avventura di Roy Caceres presso il “Carnal”, proposta vivace e moderna, e il MOI, un bistrot dalla cucina “fresca” e dall’ampia personalizzazione, che rispetta la stagionalità dei prodotti e la loro reperibilità sul territorio. E, ancora, l’Hosteria Grappolo d’Oro ed il Prati Rione Gastronomico, due proposte di ristorazione semplici e molto differenti tra loro, nelle quali il primo esalta la tradizione ed il secondo esprime gastronomia e cucina in due ambienti distinti, in una formula moderna e di qualità.”

La nuova selezione sarà disponibile sull’app a partire dalle 19 del 23 novembre. Con l’app gratuita potete trovare i migliori ristoranti e hotel del mondo, oltre che prenotare il vostro tavolo o la camera. Che come avete visto, non devono per forza costare tanto.

‎Guide MICHELIN
‎Guide MICHELIN
Developer: Tablet Inc
Price: Free

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button