Cinema e Serie TV

Guardiani della Galassia Vol. 3: Sean Gunn rivela le speranze per Kraglin

Il fratello del regista parla del personaggio da lui interpretato illustrando i suoi desideri

Sean Gunn augura il meglio al suo personaggio dei Guardiani della Galassia, Kraglin. Gunn ha vestito i panni di quest’ultimo nei due film dei Guardiani della Galassia diretti da suo fratello, James Gunn. Entrambi torneranno per Guardiani della Galassia Vol. 3, che James si aspetta sarà l’occasione per la sua ultima visita al Marvel Cinematic Universe. Sean spera che entro la fine di quel film Kraglin abbia capito la sua vita un po’ di più.

Sean Gunn parla del suo personaggio

“Abbiamo lasciato Kraglin dove ovviamente non aveva capito la freccia, e penso che avesse ancora molto da imparare”, ha detto Sean Gunn durante una discussione con The Movie Dweeb. “Kraglin ha avuto un viaggio insolito passando dal braccio destro, non sapendo veramente cosa sia giusto o sbagliato, decidendo che Yondu aveva torto ma poi dovendo cambiare idea e tornare all’ovile. E quindi voglio solo il meglio per Kraglin, Spero che impari”, ha aggiunto. Detto questo, Sean Gunn è felice di lasciare le decisioni sul futuro di Kraglin agli autori del sequel. “Una cosa che mi piace come attore è che non è il mio lavoro decidere cosa voglio vedere dai personaggi, è compito della sceneggiatura, dei narratori, del film stesso e dei fan”, dice.

“Sono molto più interessato a quello che [i fan] vorrebbero vedere da Kraglin nel terzo film. Quello che vorrei vedere è irrilevante, perché il mio lavoro è interpretare solo i momenti e le scene”. Per poi concludere: “Quello che voglio accadere, non è proprio nella descrizione del mio lavoro, quindi mi piace sempre sentire cosa vogliono i fan e cosa vogliono vedere. Questo è convincente per me”. Sia Sean che James Gunn hanno lavorato insieme al film della DC Comics The Suicide Squad. James lavorerà anche alla serie televisiva spinoff del film con John Cena nei panni di Peacemaker nel periodo tra il completamento del film e l’inizio dei lavori su Guardiani della Galassia Vol. 3.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button