Intrattenimento

Guardiani della Galassia: James Gunn vuole una versione Recut

Non si tratterà di una vera e propria Director's Cut però...

Guardiani della Galassia è diventato uno dei fenomeni dell’estate 2014. È stato probabilmente uno dei primi casi in cui il Marvel Cinematic Universe ha dimostrato di potersi reggere davvero sulle proprie gambe. Nessun nome noto dai fumetti a trascinare il pubblico in sala, solo un gruppo di canaglie conosciuto solo dai lettori più accaniti. Ciononostante fu un successo incredibile e ora James Gunn, regista di Guardiani della Galassia, vorrebbe proporre una versione Recut della pellicola.

Guardiani della Galassia Recut in arrivo?

Come spesso capita infatti lungo la realizzazione di una pellicola, tanto più se un blockbuster come i film MCU, può capitare che alcune sequenze finiscano nel cestino della sala di montaggio. A volte l’eliminazione avviene addirittura prima ancora, nella fase di scrittura dell’opera. Insomma, ci sono idee che non trovano spazio nella versione cinematografica, ma che spesso emergono in montaggi più estesi destinati all’home video.

Sembra che sia questo il caso anche di Guardiani della Galassia. Il regista James Gunn ha infatti più volte parlato di due sequenze legate ad altrettante canzoni che ha cancellato dalla versione finale del film. A distanza di tempo però ha cambiato idea su una di queste, quella con Livin’ Thing degli ELO come base. Per questo motivo Gunn sarebbe interessato a una nuova release con l’aggiunta di quella scena e altre piccole modifiche.

È uno dei miei sogni quello di fare una rerelease di GotG Vol 1 con Livin’ Thing e un paio di altre piccole aggiunte”.

Tuttavia, ci tiene a specificare che non si tratterebbe di una Director’s Cut, perché le versioni originali rispecchiano interamente la sua visione del film. Al massimo potrebbe esserci una Director’s Recut di Guardiani della Galassia, spiega.

I film originali SONO una Director’s CUt, poiché i diversi tagli sono stati una mia scelta. Ho solo cambiato idea su un paio di cose da allora, quindi sarebbe una Director’s Recut“.

E voi cosa ne dite? Sareste curiosi di vedere una versione del genere del film?

Via
CB

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button