News

Geek Week e Shark Week: le settimane di You Tube

I temi, le celebrazioni.
Stiamo parlando in particolare di Youtube e delle sue ultime due settimane tematiche: Geek Week e Shark Week.

Youtube's Geek Week, posta a cavallo tra il San Diego Comicon e il D23 Expo, è una settimana a tema che raccoglie e mette in evidenza i migliori video a sfondo Nerd, toccando vette di assoluta genialità che normalmente non potremmo vedere.
Si va dai crossover tra la storia di Steve Jobs e Breaking Bad al video di rap sulla differenza grammaticale tra than e then; dai tutorial su come essere più asiatici fino ad arrivare alla valanga di fake trailers per i più disparati live action.
Tutto questo girato da youtubers, star Nerd (Stan Lee?), piccoli studi cinematografici privati, Machinima, blogger e chi più ne ha più ne metta.
Ogni giornata della settimana ha un tema, come nel Decameron. Abbiamo il Blockbuster Sunday, Brainiac Tuesday, Gaming Thursday e altri ancora.
La pagina dell'evento presenta poi una piccola scacchiera di achievements.
Questi ultimi sono ottenibili in diversi modi: scovando le decine di easter eggs disseminate durante la settimana (con effetti che vanno dall'invasione di Pony sullo schermo di ricerca all'applicazione ai video di un filtro fumettoso) oppure facendo un vero e proprio quiz per misurare il proprio livello di geekery

Non manca veramente nulla e tutte le varie chicche che ci piacciono tanto sono state inserite in modo da rendere questo evento geek non solo nel nome.
L'argomento Shark Week invece, è più ampio.
Non si tratta semplicemente di un evento relegato a Youtube, ma prende origine da un'iniziativa di Discovery Channel dell'87, con una settimana intera di trasmissioni legate agli squali.
L'evento negli anni ha preso importanza vantando eventi come la Shark Week del 2000 dove, in occasione di una trasmissione su squali giganti estinti, furono distribuiti circa 6 milioni di occhiali 3D agli spettatori di Canada e USA.

Quest'anno entra a far parte dell'iniziativa anche Youtube, con una serie di video che dovrebbero foraggiare l'incondizionato terrore che l'umanità prova verso gli squali (grazie Spielberg), ma al contempo sensibilizzare le persone verso questa specie cui spesso vengono imputati misfatti non esattamente plausibili (again, grazie Spielberg).
Ci si trova, quindi, davanti a spezzoni documentaristici su questi animali, così come video dove uno squalo, seraficamente, fa la merendina delle sei con una foca, il tutto ripreso da un telegiornale che stava realizzando un servizio sulla foca stessa.
Ovviamente molti dei video della Shark Week sono oscurati in Italia, per motivi che possiamo immaginare legati alla cruenza delle immagini.
Ergo, armatevi di server proxy.

E voi, avete seguito uno di questi due eventi?
Se non partecipato!
Che ne pensate?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button