Cinema e Serie TVNews

Il futuro Kang è un fan Marvel di vecchia data

L'attore ha spiegato come i film del franchise abbiano influito sulla sua crescita personale

Capita spesso che, quando nuovi attori vengono scelti per film del Marvel Cinematic Universe o altri adattamenti dei fumetti, ammettono con onestà di non aver mai visto pellicole della proprietà. Non è così per Jonathan Majors, che apparirà in Ant-Man and The Wasp: Quantumania nei panni del cattivo Marvel Kang il Conquistatore. L’attore ha infatti rivelato, in una nuova intervista, che prima di entrare a far parte della famiglia Marvel era già grande fan della Marvel e di aver già visto tutti i film.

Le parole di Jonathan Majors sulla Marvel e su Kang

“La cosa meravigliosa della mia crescita personale è che i film Marvel hanno inciso tantissimo“, ha dichiarato Jonathan Majors a Variety. L’attore ha poi spiegato come le storie del MCU si collegassero ai suoi studi da attore, confrontando la portata epica dei film dei Marvel Studios con la mitologia e le commedie dell’antica Grecia. Ha continuato: “Poiché stavo guardando questi film in un certo momento della mia formazione professionale, ho guardato e ho detto ‘Oh, vedo cosa stanno facendo lì. Vedo di cosa si tratta, oh, sono commedie greche, genere di supereroi, ma in particolare Marvel secondo me, sono greci. Le loro dimensioni. Le cose con cui hanno a che fare. L’idea del destino, della fantasia, del futuro e dell’eredità. Tutte queste cose… Vedo ritmi e rime correlati nell’universo Marvel, incluso Ant-Man”.

Jonathan Majors ha poi svelato se prossimamente apparirà in uno degli episodi della serie incentrata su Loki attualmente in streaming sulla piattaforma digitale Disney+. Majors, indicato da molti come il temuto villain Kang Il Conquistatore, come da prassi, è stato poco chiaro al riguardo: “Non ho idea di cosa tu stia parlando”. In Loki dei Marvel Studios, Tom Hiddleston riprende il suo ruolo di Dio dell’inganno in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Kate Herron dirige e Michael Waldron è lo sceneggiatore capo della serie. Il cast, infine, include anche Owen Wilson come Mobius M. Mobius e Gugu Mbatha-Raw come Ravonna Renslayer.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button