Cinema e Serie TV

Arriverà un sequel di Extraction

Joe Russo conferma il secondo film e illustra il nuovo progetto

È trascorsa poco più di una settimana da quando ha debuttato il film d’azione Netflix di Chris Hemsworth, Extraction. In breve è diventato uno dei titoli più interessanti sulla piattaforma streaming, piazzandosi nella fatidica “top ten”. Un successo che ha convinto lo sceneggiatore e coproduttore Joe Russo che ha così confermato il sequel. Il regista ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale deadline, confermando l’intenzione di sviluppare il nuovo progetto. “L’accordo per scrivere Extraction 2 è chiuso e siamo nel processo formativo per capire come andare avanti con la storia. Stiamo cercando di capire se ambientare la storia prima o dopo il primo film”, ha spiegato. Per poi aggiungere: “Abbiamo lasciato un finale aperto che lascia diversi punti interrogativi al pubblico”.

Non è stato ancora chiaro se Hemsworth o il regista Sam Hargrave torneranno rispettivamente nel ruolo di protagonista e alla regia. Tuttavia, i rapporti di deadline indicano che Russo è ottimista, almeno sulla conferma di Hargrave. Per quanto riguarda l’attore, Russo ha dichiarato che l’attuale piano di lavoro è scrivere la sceneggiatura, mostrarla a Hemsworth e valutare. Probabilmente non sarà difficile convincelo a firmare, considerando che ha ringraziato abbondantemente i fan durante il fine settimana per aver aiutato lo show a raccogliere oltre 90 milioni di visualizzazioni su Netflix, rendendolo uno dei film di maggior successo della piattaforma fino ad oggi.

Il protagonista dello show è Tyler Rake

Extraction si concentra sul mercenario Tyler Rake (Hemsworth) mentre combatte per salvare Ovi (Rudhraskh Jaiswal), figlio di un signore della droga, da una banda rivale. Diretto da Sam Hargrave e scritto da Joe Russo, il cast è composto da Chris Hemsworth, Rudhraksh Jaiswal, Manoj Bajpayee. Oltre a Randeep Hooda, Pankaj Tripathi, Derek Luke, Marc Donato e David Harbour. Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati per la presenza di “forte violenza sanguinolenta, linguaggio non adatto e uso di droghe.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button