Cinema e Serie TVHotNewsSerie TV

Cos’è successo con Erin Moriarty di The Boys? Le “accuse” (false) e l’addio ai social

Hanno bullizzato e preso in giro Starlight per il suo aspetto fisico — e no, non si tratta di una trama della nuova stagione di The Boys. L’attrice Erin Moriarty, che interpreta la supereroina in The Boys, ha deciso di affrontare pubblicamente le voci sulla sua presunta chirurgia plastica, etichettandole come “bullismo“. Moriarty ha poi abbandonato i social, sconcertata dalla campagna contro di lei. Non ha potuto tollerare la valanga di post in risposta ai commenti critici dell’ex conduttrice di Fox News, Megyn Kelly, che aveva sollevato dubbi sul suo aspetto.

Erin Moriarty di The Boys risponde alle “accuse” di chirurgia plastica, poi lascia i social

The Boys, la serie di Amazon basata sui fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, prova a immaginare i supereroi in un mondo come il nostro — dove finirebbero per diventare celebrità e influencer, piuttosto che veri eroi. Un mondo dove una donna forte come Startlight finirebbe nel mirino dei troll online, denigrata per il suo aspetto invece che ammirata per le sue capacità. I superpoteri dati dal Composto V sono senza dubbio irrealistici, ma quando parla di celebrità in maniera brutale, The Boys è molto più realistico di quello che sembri: quello che è successo a Moriarty sembra dimostrarlo.

Ma, per capire cosa è successo, andiamo con ordine.

Le accuse di Megyn Kelly

Il 17 gennaio, in un episodio del podcast The Megyn Kelly Show, la ex-presentatrice di Fox News Megyn Kelly ha parlato dell’aspetto fisico di Erin Moriarty, dicendo che ha “deciso di cambiare completamente la sua faccia”.

Amazon! – Ascolta gratis i migliori Podcast e Audiolibri su Amazon per 30 giorni

The Boys Starlight
Moriarty nei panni di Starlight in The Boys

Kelly ha ipotizzato che l’attrice avesse modificato il suo volto tramite chirurgia plastica, dicendo che sembra avesse “ritoccato” le labbra, il naso e le guance. Aveva poi detto che la sua non era “un’obiezione alla chirurgia plastica. Parlo dell’ossessione di voler diventare una versione finta di se stessi”. Qualcosa che Kelly, che non ha studiato medicina o psicologia, definisce “un segno di malattia mentale”.

A seguito di questi giudizi (che non sembrano basarsi su fatti), diversi utenti online hanno preso di mira Moriarty sui social, secondo quanto riporta la stessa attrice.

La risposta di Erin Moriarty alle “accuse” di chirurgia plastica

Moriarty ha utilizzato il suo account Instagram per condividere la sua reazione, dicendo che, sebbene “tutti siano soggetti di livelli di bullismo durante le nostre vite”, quello di Kelly supera il limite. Moriarty ha definito il video di Kelly “un video disgustosamente falso, controproducente al punto da essere ironicamente misogino“.

L’attrice di Starlight dice che: “Megyn ha usato come esempio una foto scattata “un anno fa”, che in realtà era stata scattata circa dieci anni fa, prima che io raggiungessi l’età legale per bere (sto per compiere 30 anni)“.

erin moriarty the boys starlight-min
Moriarty nei panni di Starlight in The Boys

L’attrice ha spiegato che la foto del “dopo” il presunto intervento chirurgico l’aveva scattata un giorno in cui aveva un trucco più accentuato, spiegando che stava cercando semplicemente di sentirsi meglio in un momento di stress.

La decisione di lasciare Instagram

Moriarty ha annunciato la sua decisione di lasciare Instagram a causa delle forti reazioni e del bullismo online. Il suo account rimarrà attivo, in modo da continuare a mostrare il post in cui smentisce le “accuse” di Megyn Kelly. L’attrice ha detto che “non si sa mai cosa stia passando una persona” e che, in ogni caso, “non c’è scusa per le parole che mi sono state dette o che sono state dette riguardo me”.

Nel posto, l’attrice invita Megyn Kelly a vergognarsi e definisce la rete conservatrice Fox News “l’incarnazione della Vought“, la perfida multinazionale di The Boys. Nei commenti, ha poi specificato che Kelly non lavora più con Fox News, cui deve tuttavia la fama.

Sotto il suo post, diversi altri attori di The Boy hanno mostrato il loro sostegno. Chace Crawford, l’attore di Deep, ha postato l’emoji del cuore. Più diretto Jack Quaid, che interpreta Hugie Campbell, che ha scritto “Ti voglio bene, Erin. Che si f****no gli odiatori”.

Perché continuare a criticare l’aspetto delle persone online?

Durante la stesura di questo articolo abbiamo scritto la parola “accuse” fra virgolette, perché davvero non capiamo come un eventuale ricorso alla chirurgia plastica di Moriarty potesse diventare un pretesto per insultare l’attrice (che ha smentito queste voci). Se anche avesse deciso di cambiare il proprio aspetto, cosa cambiare del suo talento recitativo o dell’opinione di lei come persona?

starlight erin moriarty chirurgia plastica accuse-min

Il fatto che l’attrice, presa di mira nel podcast di Kelly prima e dai post online dopo, abbia dovuto smentire queste dicerie, rischia di farci mal calibrare il problema. Il problema non è solo il fatto che le accuse fossero false, ma che fossero considerate indicative della sua persona. L’aspetto fisico di una persona, che sia “naturale” o “modificato dal chirurgo”, non riguarda nessun altro e non dice nulla su di lei. Può piacere e non piacere, ma perché usarlo per insultare? Episodi di bullismo di questo tipo sembrano usciti direttamente alla visione distopica di The Boys. Ma forse è solo che preferiamo pensare di aver superare quella fase evolutiva del discorso online, che invece sembra ancora attuale.

Fortunatamente, Moriarty tornerà presto ad avere a che fare con i villain come Patriota nella nuova stagione di The Boys, che arriverà nel 2024, piuttosto che con i bulli sui social. E si spera che tutti parleranno della sua interpretazione, invece che del suo aspetto.

Funko Pop! TV: The Boys-Starlight - Figura in Vinile da Collezione - Idea Regalo - Merchandising Ufficiale - Giocattoli per Bambini e Adulti - TV Fans - Figura da Collezione e da Esposizione
  • OGGETTO DA COLLEZIONARE CON DIMENSIONE IDEALE - Con un'altezza di circa 9,5 cm, questa mini statuetta in vinile si integra con altri oggetti da collezione e si adatta perfettamente alla vetrina o alla scrivania.
  • MATERIALE VINILE PREMIUM - Realizzato in vinile resistente e di alta qualità, questo oggetto da collezione è costruito per durare e resistere all'usura quotidiana, garantendo un divertimento duraturo per i fan e i collezionisti.
  • REGALO PERFETTO PER GLI FANS DI THE BOYS - Ideale per le vacanze, i compleanni o le occasioni speciali e come regalo, questa statuetta esclusiva è un'aggiunta imperdibile a qualsiasi collezione di articoli di The Boys
  • ESPANDETE LA VOSTRA COLLEZIONE - Aggiungete questo esclusivo pezzo da esposizione in vinile di Starlight al vostro crescente assortimento di figure Funko Pop! e cercate altri oggetti da collezione rari ed esclusivi per un set completo.
  • MARCHIO DI PUNTA DELLA CULTURA POP - Affidatevi all'esperienza di Funko, il principale creatore di merchandising della cultura pop che comprende figure in vinile, action toys, peluche, abbigliamento, giochi da tavolo e altro ancora.
Source
CBR

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button