GiochiNews

Eric Lang lascia il suo ruolo nella CMON

Eric Lang non sarà più Game Director della casa editrice asiatica CMON

Eric Lang e la CMON rivedono il loro attuale rapporto. Lang, che fino ad ora è stato Game Director dell’azienda di giochi da tavolo con sede legale a Singapore, lascia questo ruolo. L’annuncio è stato dato questo weekend, con un comunicato stampa apparso sul sito della casa editrice.

Dopo la sorpresa iniziale, la domanda che ci siamo posti tutti è stata: per quale notivo questa scelta? Si legge nel comunicato stampa che Lang lascia il suo ruolo attuale per concentrarsi sul design del gioco freelance e sul suo crescente coinvolgimento con l’attivismo.

CMON Logo 300x300“Gli ultimi tre anni sono stati stupendi, sia professionalmente che personalmente” è il commento di Lang. “Negli ultimi mesi, abbiamo scritto un piano a lungo termine di pubblicazione, con alcuni titoli davvero fantastici, che daranno frutti per molti anni a venire. Ora mi sembrava il momento giusto per tornare alle origini: concentrarci sulla progettazione del giochi e sul sostegno del pubblico per il questo straordinario hobby.”.

Lang, visti anche gli avvenimenti che stanno riguardando gli Stati Uniti, si è esposto molto negli ultimi mesi verso l’attivismo ed il movimento Black Lives Matter. Questa scelta di lasciare il ruolo fin qui coperto e di diventare un creatore di giochi freelance gli permetterà anche di essere più attivo anche in questo ambito.

Chi è Eric Lang della CMON?

Eric Lang nella CMON ricopre fino al 1 settembre il ruolo di Game Director. Per la casa editrice Di origini canadesi, è nato nel 1972 e vive a Toronto. Nella sua carriera ha realizzato diversi giochi che sono diventati famosi. Ne citiamo solo alcuni: Caos nel Vecchio Mondo (edito dalla Fantasy Flight Games),  Blood Rage, Rising Sun, Cthulhu: Death May Die. Chi ha giocato almeno una partita a uno dei suoi titoli sa che Lang è un game designer molto capace, un personaggio di cui difficilmente la CMON potrebbe liberarsi.

Eric Lang CMON

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button