Fumetti

Easy Breezy, una corsa a perdifiato | Recensione

Scopriamo il nuovo volume di Yi Yang per BAO Publishing

In questi giorni ha fatto il suo debutto in libreria Easy Breezy, nuovo fumetto pubblicato da BAO Publishing per la propria linea dedicata alle opere cinesi contemporanee. Si tratta dell’ultimo lavoro di Yi Yang, che qui è autrice unica, essendosi occupata sia della storia che dei disegni, ispirandosi agli abitanti e ai luoghi del suo paese d’origine. Scopriamo insieme questo volume in questa recensione di Easy Breezy.

Easy Breezy, di cosa parla il libro di Yi Yang?

Torniamo indietro nel tempo. Siamo negli anni ’90, in un piccolo paese della Cina del Nord. Qui facciamo la conoscenza di alcuni personaggi che si ritrovano loro malgrado coinvolti in una situazione rocambolesca. Tutto parte quando il bonario zio Yu trova un furgone parcheggiato con dentro le chiavi e, insieme al bulletto del paese Li Yu decide di rubarlo. L’occasione fa l’uomo ladro si dice e i due non se la fanno sfuggire.

Tuttavia la vicenda si complica quando si rendono conto che c’è un testimone: Yang Kuaikuai, una delle vittime preferite di Li Yu, li ha colti sul fatto e potrebbe denunciarli. In un rapido succedersi di eventi quindi, i due scelgono di caricare anche il timido ragazzino sul furgone rubato. In questo modo sarà più difficile per lui rivelare tutto alle forze dell’ordine, senza fare nascere sospetti di complicità. Questo darà il via a una catena di avvenimenti che si inseguiranno velocemente (molto velocemente), contribuendo a cambiare per sempre la vita delle persone coinvolte.

Quello che infatti caratterizza pienamente la vicenda di Easy Breezy è la rapidità. Tutto il racconto è incentrato sulla fuga, su una continua corsa contro il tempo, contro le autorità, contro le difficoltà. Nonostante la premessa solo apparentemente semplice, i colpi di scena si susseguiranno uno dietro l’altro, continuando a rivoluzionare la vicenda.

Il ritmo così sostenuto e intenso è ottimamente calibrato da Yi Yang. Le prime pagine del volume proseguono con calma e leggerezza, ma piano piano inizia ad accelerare. E lo stesso fa il lettore, sentendosi sempre più coinvolto e ‘costretto’ a continuare a girare pagina, senza fermarsi ma anzi andando più veloce.

cavalli disegno yi yang

Una storia che ribalta la prospettiva

Tra le tante sorprese che Easy Breezy regala a livello narrativo che sapranno lasciare a bocca aperta i lettori, spiccano anche alcune decisioni inattese a un livello più strutturale. A una prima impressione è facile vedere i protagonisti come delle maschere tradizionali, che abbiamo già visto in altri racconti, anche al di fuori del fumetto.

Tuttavia, Yi Yang è pronta a colpire anche qui, mostrandoci che non è tutto così facile da incasellare in compartimenti stagni. Esistono diversi aspetti da considerare e quelle figure che pensavamo di conoscere e di cui credevamo di poter prevedere ogni mossa e sviluppo, in realtà hanno la capacità di rivelare lati inattesi.

bao publishing easy breezy

L’autrice però non compie questa operazione cambiando le carte in tavola in qualche modo, anzi. Non si tratta di scoprire informazioni nuove sui personaggi, ma semplicemente di sviluppare quelle che già conosciamo.

Ci troviamo quindi sorpresi dalle scelte di alcune figure del racconto (soprattutto in un momento preciso della vicenda, forse uno dei passaggi meglio costruiti di Easy Breezy) ma lo stupore è dettato solo dall’immagine archetipale che ci siamo costruiti in testa. E così, mentre ci riprendiamo dalla sorpresa, si fa largo dentro di noi una vocina che ci dice: “È ovvio! Non può che essere così!“.

E se è vero che c’è un punto di svolta specifico in cui tutto questo avviene, il discorso si può comunque allargare all’intero Easy Breezy. Pur non essendo il focus principale dell’opera, riesce più e più volte a scardinare gli schemi, distraendo il lettore come il migliore dei prestigiatori per poi estrarre un nuovo colpo di scena, ancora più inatteso, dal cappello.

Easy Breezy, una lettura rapida e coinvolgente

bao publishing easy breezy

Il libro di Yi Yang è uno di quelli che inizi a leggere con curiosità e che tavola dopo tavola ti cattura sempre di più. In un attimo ti accorgi che è passato del tempo e che ormai stai girando l’ultima pagina. Ma la tua avventura non è ancora finita, perché quei personaggi e alcune scene ti restano dentro in qualche modo. Chi più, chi meno, si ritroverà a riflettere sui momenti chiave di Easy Breezy e su ciò che rappresentano i suoi protagonisti.

C’è poi un altro senso per cui l’avventura non è davvero finita: chiacchierando con Yi Yang infatti ha svelato di avere in mente qualche possibile evoluzione successiva per almeno uno dei personaggi del romanzo. Chissà che nei prossimi mesi non arrivi l’annuncio di uno spin-off di quest’opera…

Easy Breezy è disponibile in libreria dal 18 marzo 2021. Per maggiori informazioni a riguardo, vi rimandiamo al sito ufficiale di BAO Publishing.

Offerta
Easy breezy
  • Yang, Yi (Author)

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button