Giochi

DreamHack organizza torneo di Mtg Arena con 100.000 dollari in palio

DreamHack, il più grande evento dedicato ai computer del mondo, ha organizzato un torneo di Mtg Arena. La notizia è stata data sul sito e si svolgerà negli Stati Uniti e in Svezia, in 4 fasi. Ognuno di questi eventi garantirà al vincitore la bellezza di 100.000 dollari.

Le fasi del torneo

Dreamhack

Il torneo è suddiviso in quattro fasi. La prima avrà luogo ad Anaheim, California, dal 21 al 23 febbraio. Successivamente i partecipanti si scontreranno a Dallas, Texas, dal 22 al 25 maggio. La terza fase avrà luogo ad Atlanta, capitale dello stato della Georgia, dal 13 al 15 novembre. L’ultimo appuntamento è in Europa, a Jönköping, in Svezia, dal 27 al 29 Novembre. Tutti i tornei avverranno durante un festival DreamHack (ad esempio, quello in Svezia si chiamerà DreamHack Winter).

Il format del torneo non è ancora stato rivelato, ma si svolgerà “alla svizzera” e sarà aperto a tutti i giocatori che possiedono un biglietto per il festival. Nuove informazioni saranno pubblicate man mano sul sito della DreamHack Anaheim. DreamHack aveva fatto parlare di sé nell’ambito Magic: The Gathering già nel 2018, ospitando uno dei tornei di terze parti che metteva in palio un biglietto per il Pro Tour (prima che venisse rinominato Mythic Championships prima e Players Tour poi). Questo torneo aveva una struttura simile agli altri organizzati da DreamHack, dove gli 8 migliori giocatori si ritrovavano a competere per il premio finale. Stavolta invece sembra che si userà la più semplice “svizzera”, come abbiamo già detto. Non si sa se i quattro tornei premieranno i possessori di biglietti Players Tour, ma Hipsters of the Coast ha già chiesto chiarimenti.

Ricordiamo anche che la prossima espansione di Magic, Theros Beyond Death, verrà rilasciata fra poco, ovvero il 24 gennaio. Nuove carte e nuove strategie sconvolgeranno i mazzi esistenti o forse potenzieranno quelli di tier alto? E voi, cosa ne pensate dei tornei di Mtg Arena organizzati da DreamHack?

Francesco Briola

Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button