Intrattenimento

Don Camillo a fumetti, un albo speciale ambientato tra i monti del Trentino

La presentazione ufficiale sarà fra pochi giorni a Canale di Tenno

Arriverà fra pochi giorni un nuovo albo speciale di Don Camillo a fumetti, ambientato in Trentino. Si tratta di un numero speciale, slegato dalla collana che sta proponendo tutti i racconti originali in ordine cronologico e con particolare attenzione all’aderenza ai testi di Giovannino Guareschi. Quest’albo avrà una distribuzione molto particolare. Non sarà infatti disponibile in libreria e fumetteria, ma solamente alla casa-museo di Canale di Tenno (TN).

Don Camillo a fumetti, l’albo speciale in Trentino

La nascita di questo progetto risale a quando la redazione della collana, edita da ReNoir Comics, stava valutando l’adattamento del racconto Via Crucis. In questa storia, risalente al 1951, il Vescovo decide di punire Don Camillo spedendolo ‘in esilio’ in un paese di montagna. Mentre gli autori stavano scegliendo se inventare un villaggio alpino da zero o ispirarsi a uno reale, hanno scoperto i borghi di Canale e Cavola. Questo grazie a una mostra presso la Casa degli Artisti G. Vittone, proprio a Canale di Tenno (TN).

È in questi luoghi che Davide Barzi e i tre disegnatori della collana Tommaso Arzeno, Adriano Fruch e Alberto Locatelli si sono recati in ‘ritiro’. Hanno così potuto studiare i vari scorci dei paesi da sfruttare nel volume in uscita il prossimo autunno. Da questo lavoro è nato un libro speciale, realizzato in esclusiva per gli amici della Casa degli Artisti. Un volume cartonato a colori, al contrario del resto dei titoli della collana, a tiratura e, come dicevamo, distribuzione limitata.

Sarà proprio alla Casa degli Artisti di Canale di Tenno che i due autori Davide Barzi e Alberto Locatelli presenteranno quest’albo speciale, con una piccola mostra delle tavole più belle. L’appuntamento è per il 14 agosto alle ore 17.00 nella struttura.

Roberta Bonazza, direttrice artistica della Casa degli Artisti, ha così commentato l’iniziativa:

Una sorpresa, risultato di un incontro generativo tra pianura e montagna che la Casa degli Artisti ha portato in grembo, e risultato di un paesaggio culturale e storico, quello del Tennese, che sa farsi notare per la sua particolare bellezza. Siamo felici di vedere compiuta questa sorpresa editoriale che dà testimonianza di un fare cultura aperto e dinamico che la Casa degli Artisti intende portare avanti“.

[amazon_link asins=’8865672153,8865672072,8865671505′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3b20bb10-99f8-4702-8cf6-73d0b5934855′]

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button