Cinema e Serie TV

Doctor Who: un episodio perduto tornerà in forma animata

Il terzo episodio del secondo dottore proposto in versione animata

Doctor Who Day” ha visto tutti i tipi di attività speciali per celebrare l’anniversario della premiere di Doctor Who il 23 novembre 1963. Tra questi la produzione di una nuova sequenza di crediti per il 57° anniversario di Emily Cook. Quello che potrebbe essere un affare ancor più grande è l’annuncio che il terzo episodio perduto della storia del Secondo Dottore (Patrick Troughton) “The Web of Feararriverà in versione animata.

L’episodio in questione è intitolato The Web of Fear

The Web of Fear è una delle storie più importanti del canone di Doctor Who. Introdusse per la prima volta UNIT e Alastair Lethbridge-Stewart (Nicholas Courtney). Presentava yeti che perseguitavano la metropolitana di Londra.  Il serial è originariamente andato perso quando la BBC ha cancellato i nastri originali per riutilizzarli, come accaduto con molti episodi di Doctor Who. Solo il primo episodio è sopravvissuto negli archivi della BBC. Poi, nel 2013, gli episodi da 2 a 6 sono stati trovati e restituiti alla BBC. In circostanze misteriose, l’episodio 3 è stato rubato e manca ancora oggi.

Doctor Who Animated Second Doctor Web Of FearLa BBC ha rimasterizzato gli episodi rimanenti e li ha pubblicati in VOD alla fine del 2013 e in DVD nel 2014 con solo l’audio e le immagini dell’episodio 3 nel rilascio. Ora il terzo si prepara a diventare un episodio animato. Sembra che un nuovo studio stia realizzando l’animazione, con l’acquisizione in full motion e il linguaggio del corpo reale piuttosto che la solita animazione basata su flash. Il nuovo episodio animato dovrebbe essere incluso nelle future versioni di DVD e Blu-Ray.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button