Cultura e SocietàNews

A Disneyland debutta la nuova Jungle Cruise più inclusiva

Ad inizio anno erano stati annunciati profondi cambiamenti per la visione razzista delle popolazioni indigene

A Disneyland arriva la nuova Jungle Cruise più inclusiva. La novità è stata annunciata con un tweet che recita: “Nuove avventure ti aspettano sulla famosissima Jungle Cruise! Vai dietro le quinte con Disney Imagineers per conoscere i nuovi personaggi, la trama ampliata e le divertenti sorprese in arrivo a Disneylandil 16 luglio a WaltDisneyWorld quest’estate”. Ad inizio anno la Jungle Cruise ha subito una revisione con l’obiettivo di riprogettarla per affrontare anni di lamentele sul fatto che presenti una visione razzista delle popolazioni indigene. Le modifiche son state apportate sia a Disneyland in California che a Disney World in Florida. Chris Beatty, esecutivo del portfolio creativo di Walt Disney Imagineering, ha affermato che l’obiettivo principale della rielaborazione sono le “rappresentazioni negative dei “nativi” in Jungle Cruise.

https://twitter.com/DisneyParks/status/1413528955412492288

La Jungle Cruise ha cambiato pelle nel corso degli anni

Ispirandosi al film classico The African Queen, l’attrazione nel corso degli anni ha mantenuto rappresentazioni discutibili della gente di luoghi come Papua Nuova Guinea. I nativi erano in gran parte mostrati come oggetti, aggressori o persino cannibali, visti da una prospettiva colonialista. L’esperienza rivista ha ridotto l’enfasi sugli incontri con le tribù e metterà invece gli animali in primo piano. Il concept art sul blog dei Parchi Disney mostra un rinoceronte e un gruppo di scimpanzé che interagiscono con la nave da crociera e i passeggeri.

Ricordiamo anche che la nuova avventura cinematografica targata Disney, Jungle Cruise, sarà presentata in anteprima italiana il 26 luglio a #Giffoni50Plus. Si tratta della cinquantesima edizione del festival, in programma dal 21 al 31 luglio. Protagonisti di questa nuova e divertente avventura sono Dwayne Johnson (The Rock) ed Emily Blunt. Rispettivamente nei panni dello spericolato capitano Frank Wolff e di un’intrepida ricercatrice, la dottoressa Lily Houghton. Diretto da Jaume Collet-Serra e ispirato alla celebre attrazione di Disneyland, dopo l’anteprima italiana di Giffoni, il film arriverà il 28 luglio nelle sale italiane. Dal 30 luglio sarà in streaming su Disney+ con Accesso VIP.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button