FeaturedGiochi

Dipingere miniature da zero? Don’t Panic!

Ecco una lista di preziosissimi consigli per evitare gli errori più comuni all'inizio della vostra carriera di pittori!

Dipingere miniature è un hobby impegnativo ma davvero molto soddisfacente…se si ottengono buoni risultati. Altrimenti può essere una fonte di incredibile frustrazione e sconforto. Ci siamo passati tutti: ci si impegna, si spendono tempo e soldi, si sudano sette camicie, e il risultato finale risulta mediocre e completamente diverso rispetto all’immagine che abbiamo utilizzato come ispirazione. Perché? Beh, la risposta è che molto probabilmente l’immagine che stiamo cercando di emulare proviene da un artista che ha fatto del dipingere miniature il proprio lavoro a tempo pieno, o che lo fa da anni. Insomma, è una lotta impari. Però questo non ci rincuora più di tanto, non è così? Lo sapevamo che non avremmo raggiunto gli stessi risultati. Ciò che è frustrante è la fatica immensa che abbiamo fatto per raggiungere un risultato così misero! C’è sicuramente qualcosa che ci sfugge…ma cosa?

dipingere miniature

Se la scenetta che abbiamo descritto vi risulta anche solo vagamente familiare, questo articolo potrebbe fare per voi. Dipingere miniature può essere il più bel passatempo del mondo (soprattutto in un periodo di coatto tempo libero indoors), ma è fondamentale partire con il piede giusto. Quindi, Don’t Panic! Eccovi una lista di tutti quei suggerimenti per evitare gli errori più comuni, di tutte quelle cose che avremmo tanto voluto che qualcuno ci avesse spiegato quando abbiamo iniziato!

1 2 3 4Pagina successiva

Gabriele Bianchi

Lettore, giocatore, conoscitore di cose. Storico di formazione, insegnante di professione, divulgatore per indole. Cercatelo in fiera: è quello con la cravatta.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button