Giochi da tavolo

Dopo Pandemic, Matt Leacock sta lavorando su Daybreak

Daybreak sarà un gioco da tavolo sul cambiamento climatico, dello stesso autore di Pandemic

Matt Leacock è l’autore di Pandemic, gioco del 2008 che racconta di un mondo invaso turno dopo turno da una pandemia, dove i giocatori sono impegnati a salvare il pianeta. Inutile dire che nell’ultimo anno Matt Leacock e Pandemic sono stati citati diverse volte.

In questi giorni è uscita un’intervista a Leacock fatta dal sito Polygon, dove si scopre che l’autore sta lavorando su un nuovo gioco dal titolo Daybreak.

Prime notizie sul design di Daybreak

Anzitutto scopriamo che Daybreak sarà un gioco cooperativo, e che il tema sarà il cambiamento climatico.

Daybreak avrà anche un tocco di Italia nella sua progettazione: Leacock sta infatti collaborando con un game designer italiano: Matteo Menapace.

Il gioco è ancora in fase di sviluppo, ma sarà pubblicato dalla CMYK.

daybreak
Prototipo di Daybreak, Photo: Matt Leacock via Polygon

Meccaniche di Daybreak

Per quanto dichiarato da Leacock, le meccaniche di Daybreak saranno simili al primo Pandemic, dove un mazzo di carte determinava quale dei quattro ceppi si sarebbe diffuso ed in quale città del mondo.

Ad inizio partita la temperatura del pianeta sarà bassa, poi si innalzerà. In sistema sarà simile ai cubetti delle malattie di Pandemic. Scoppieranno poi altri problemi, come siccità, incendi ed il mare che si innalza.

I giocatori saranno alcuni grandi stati, come Cina, USA, Europa, o una coalizione di altri stati, chiamata nel gioco “The Global South”. Ciascuno avrà abilità particolari e dovrà cooperare con gli altri per attivarsi nel modo più fruttuoso per la situazione.

I giocatori potranno agire su due valori diversi: mitigazione ed adattamento. La mitigazione ridurrà l’emissione di CO2 nell’atmosfera, riducendo quindi l’aumento della temperatura. L’adattamento sarà um miglioramento delle strutture e della società di fronte ai danni causati dal riscaldamento globale.

Conclusioni

Ovviamente sedersi al tavolo e fare uma partita a Pandemic lascia una sensazione completamente diversa da quello che suscitava alcuni anni fa. Leacock ha saputo cogliere in anticipo come una pandemia avrebbe potuto cambiare lo stile di vita di tutto il mondo. Ora, con Daybreak, affronta un altro problema mondiale che sta già dando segni visibili e che se non agiamo cambierà la nostra vita di tutti i giorni.

Per approfondire: Matt Leacock, Pandemic, Intervista a Leacock, CMYK,

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button