Cinema e Serie TVNews

Dave Bautista lascerà il MCU dopo Guardiani della Galassia Vol. 3

L'attore lo ha confermato nel corso di un'intervista

Dave Bautista ha ribadito la sua convinzione che la sua imminente apparizione come Drax il Distruttore in Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l’ultima anche nel MCU. Drax è stato il ruolo di successo di Bautista, mettendo in mostra la sua straordinaria interpretazione comica impassibile che contrastava piacevolmente con il suo fisico massiccio.

È apparso in totale sei volte come Drax nell’universo cinematografico Marvel, ma ora il suo tempo nel ruolo sembra terminato. In un profilo con GQ, l’attore cita il suo desiderio di sfuggire al processo di trucco e concentrarsi su ruoli più drammatici in futuro, affermando che ama Drax ma non vuole essere definito da lui.

Queste le parole di Dave Bautista: “Sono così grato per Drax. Lo amo. Ma c’è un sollievo [che sia finita]. Non è stato tutto piacevole. È stato difficile interpretare quel ruolo. Il processo di trucco mi stava abbattendo. E non so se voglio che Draw sia la mia eredità: è una performance stupida e voglio fare cose più drammatiche”.

Dave Bautista punterà a ruoli drammatici

Dave Bautista aveva già parlato in diverse occasioni della sua età che iniziava ad avanzare combinata con il processo di trucco dolorosamente noioso richiesto per il personaggio. Questa teoria è stata ulteriormente supportata da Drax che indossava una maglietta durante lo speciale natalizio dei Guardiani della Galassia e persino nel trailer del volume 3: “Avrò 54 anni quando Guardians 3 uscirà, e la cosa senza maglietta sta diventando sempre più difficile per me… il viaggio è tornato al punto di partenza e sono solo pronto a farmi da parte.”

Spesso citato come il miglior wrestler professionista diventato attore – un percorso di carriera tentato da molti senza successo – è riuscito a ottenere ruoli acclamati dalla critica in film come Dune, Blade Runner 2049, Hotel Artemis e SPECTRE. Si è ufficialmente ritirato dal wrestling professionistico dopo WrestleMania 35, ponendo fine a una carriera di 20 anni.

Source
collider

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button