Cinema e Serie TVNews

Il creatore di America Chavez ha rifiutato un’offerta da Marvel

Joe Casey spera che la situazione in futuro cambi

La Marvel introduce costantemente nuovi personaggi al pubblico, il che è eccitante. Ma questo può anche essere frustrante per i creatori di quelle icone. L’esempio più recente arriva con Doctor Strange in the Multiverse of Madness, in cui Joe Casey, il creatore di America Chavez (Xochitl Gomez), ha descritto al The Hollywood Reporter la “miseria” che gli è stata offerta dalla Marvel per aver incluso il suo lavoro nel loro film.

America Chavez apparirà ovviamente in questo sequel di Doctor Strange e Casey ha deciso di parlare nella speranza che anche altri creatori ottengano ciò che è loro giustamente dovuto. A parte i page rate di base che ha guadagnato nel 2011 quando ha introdotto il personaggio, Casey ha affermato di non aver mai ricevuto alcun compenso per le sue numerose apparizioni animate, inclusi videogiochi o action figure.

Le parole di Joe Casey sull’offerta della Marvel

Joe Casey ha detto quanto segue nell’intervista sulla questione: “Il fatto è che la Marvel possiede America Chavez. Non è in discussione a nessun livello, ma ci sono ancora difetti sistemici nel modo in cui i creatori non sono né rispettati né premiati. Per me, non si tratta di soldi. Non si tratta nemmeno del rispetto. Non mi aspetterei mai di essere rispettato da una società. Se sono in una posizione in cui posso permettermi di non accettare il loro insulto da un’offerta, e di poterne parlare, forse il prossimo ragazzo – dove quel tipo di denaro potrebbe cambiargli la vita – avrebbe una buona possibilità di ricevere quei soldi”.

Non è chiaro cosa esattamente la Marvel abbia offerto a Casey per il debutto sul grande schermo del suo personaggio. Secondo gli avvocati era insoddisfatto dell’offerta e dell’accordo speciale che gli era stato presentato. È consuetudine che la Marvel inviti questi creativi alle anteprime dei film, ma questo (e piccole offerte) non sono semplicemente sufficienti per premiare questi visionari che hanno contribuito a creare alcuni personaggi. La Marvel ha avuto disaccordi simili con il creatore di Thanos (Josh Brolin), Jim Starlin, e Ed Brubaker, il creatore del Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà nelle sale il 6 maggio 2022.

America Chavez: Made in the USA
  • Vazquez, Kalinda (Author)
Source
collider

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button