Cinema e Serie TV

Contagion: Soderbergh lavora al ‘sequel spirituale’

Il regista pronto a sviluppare un nuovo progetto assieme allo sceneggiatore Scott Z. Burns

Contagion di Steven Soderbergh ha registrato una nuova popolarità a causa della sua rilevanza per la pandemia di coronavirus (COVID-19) in corso. Soderbergh ha rivelato che, con lo sceneggiatore Scott Z. Burns, sta dando il via ad un nuovo progetto che servirà come seguito a Contagion. “Ho un progetto in fase di sviluppo su cui Scott Burns sta lavorando con me, che è una sorta di sequel filosofico di Contagion, ma in un contesto diverso”, ha spiegato Soderbergh al podcast Happy Sad Confused. Per poi aggiungere: “Sarà come vedere due persone imparentate ma con colori di capelli diversi”.

Con la pandemia il film ha acquisito ulteriore popolarità

Contagion, diretto da Steven Soderbergh e scritto da Scott Z. Burns, parla di un virus che viene trasmesso da goccioline tramite le vie respiratorie per poi passare ad uno dei personaggi principali tramite una stretta di mano. Il film segue la rapida diffusione del virus, i tentativi fatti da ricercatori medici e funzionari pubblici per contenerlo e controllarlo, il declino dell’ordine sociale e l’eventuale introduzione di un vaccino.

Contagion è stato ispirato da epidemie della vita reale come l’epidemia di SARS del 2002-2004 e la pandemia influenzale del 2009, ma la popolarità del film è aumentata nel 2020 a causa di COVID-19. Nella sua prima uscita nelle sale, Contagion ha incassato 136,4 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di 60 milioni di dollari, diventando uno dei film di maggiore incasso di Steven Soderbergh. Diretto da Steven Soderbergh, Contagion è interpretato da Jude Law, Marion Cotillard, Matt Damon, Laurence Fishburn. Oltre a Gwyneth Paltrow, Kate Winslet, Bryan Cranston, Jenifer Ehle e Sanaa Lathan.  Il film è ora disponibile su supporti domestici fisici e digitali.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button