Cultura e SocietàFumettiIntrattenimentoLetteratura e fumettiLibri

Consigli di lettura per ogni tipo di lettore nella Giornata mondiale del libro

Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro patrocinata dall’UNESCO per promuovere la lettura, per questo orgoglionerd vi propone 24 consigli di lettura per tutti i gusti

Ogni anno il 23 aprile si celebra la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. L’evento è stato creato nel 1996 e da allora ogni anno viene patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione di libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. Promuovere la lettura è più facile a dirsi che a farsi. Ci sono maree di libri e tipi di lettori, che hanno più o meno tempo libero per leggere. Per questo oggi vi proponiamo 24 consigli di lettura divisi per tipo di lettore. In ogni categoria trovate 3 consigli di lettura abbastanza diversi da essere gradevoli per tutti i palati dei lettori.

Consigli di lettura per gli amanti della nona arte

La profezia dell’armadillo di Zerocalcare

Zerocalcare oggi non ha bisogno di presentazioni. Il famosissimo fumettista, voce di una generazione, che da vignette sul suo blog è esploso con bestseller, un adattamento cinematografico di una sua opera e, tra poco, una serie di Netflix. La profezia dell’armadillo è la sua prima raccolta, composta da una serie di episodi autoconclusivi ma legati tra loro. La narrazione autobiografica parte nel momento in cui Zerocalcare viene informato della morte di Camille, vecchia amica e primo amore. Alternando flashback e vita quotidiana, Zerocalcare è accompagnato dal personaggio dell’Armadillo, che rappresenta allo stesso tempo la sua coscienza e la sua parte più ansiosa. Con tono schietto e comico Zerocalcare porta il lettore in un viaggio attraverso i ricordi del passato e la dura verità del presente, rappresentando sentimenti universali con la sua stessa opera autobiografica. Esiste anche un adattamento cinematografico del 2018 dallo stesso titolo, disponibile su Prime Video.

Laura Dean Continua a Lasciarmi di Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O’Connell

Freddy Riley è innamorata perdutamente della sua ragazza, la più bella e popolare della scuola, Laura Dean. Non tutto è rose e fiori e dopo essere stata lasciata tre volte in un anno da Laura Dean, Freddy cerca conforto e risposte in una rubrica di consigli d’amore. Con illustrazioni commoventi e delicate Mariko Tamaki, usando solo tre colori (bianco, nero e rosa), riesce a farci vedere la realtà delle relazioni tossiche. Cosa vuol dire essere in una relazione tossica, magari senza saperlo, e cosa si diventa per le persone che ci stanno attorno? Mariko Tamaki esplora questi temi con decisa delicatezza verso i suoi personaggi, toccando il cuore di tutti i lettori.

Preacher di Garth Ennis e Steve Dillon

Consigli di lettura preacher fumetto

Un prete posseduto, una criminale e un vampiro entrano in un bar. La criminale appoggia la pistola sul bancone mentre il prete si avvicina al barista, chiedendo “Per caso hai visto Dio?”. Non è una vecchia barzelletta rivisitata da Stephen King, bensì la premessa della serie di fumetti Preacher, scritta da Garth Ennis e illustrata da Steve Dillon. Jesse Custer, criminale e reverendo, è l’esplosivo protagonista della serie. Dopo essere stato posseduto da una misteriosa entità ottiene dei poteri straordinari e si mette alla ricerca di Dio, scomparso il giorno stesso. Insieme a Cassidy, vampiro ubriacone, e Tulip O’Hare, criminale ed ex di Jesse, i tre vivranno una lunga serie di avventure e sventure nella loro ricerca di Dio. Cruda ed ironica, la serie è composta da 75 numeri. Attualmente Panini Comics sta ristampando l’intera saga, riproponendo la divisione originale americana in 9 volumi. Sono per ora disponibili i primi 3 volumi.

Preacher è anche diventato una serie televisiva, con performance stellari di Dominic Cooper (Jesse), Joe Gilgun (Cassidy), e Ruth Negga (Tulip). La serie è disponibile su Prime Video.

Consigli di lettura per i fan del fantasy

Sei di corvi di Leigh Bardugo

Consigli di lettura sei di corvi Leigh Bardugo

Sei di Corvi è il best seller fantasy per giovani adulti di Leigh Bardugo. Primo libro della duologia dallo stesso nome, Sei di Corvi porta il lettore nella spietata Ketterdam, una città in cui non c’è nulla che non possa essere comprato. Alternando i punti di vista di un’improbabile banda di ragazzi criminali, Leigh Bardugo costruisce la storia di un colpo grosso alla Ocean’s Eleven fantasy. Un libro pieno d’azione che comunque riesce a soffermarsi sulla psicologia di ogni personaggio della banda, sembra impossibile non trovare un nuovo personaggio preferito. Il cast è formato dallo spietato Kaz Brekker, il leader e protagonista non ufficiale, la maga Nina, l’ex soldato tormentato Matthias, il tiratore scelto con problemi di gioco Jesper, l’acrobata criminale Inej, e l’ingenuo ma brillante Wylan. Sei di Corvi si inserisce nel complesso mondo Grisha di Leigh Bardugo, per il quale abbiamo preparato una guida estesa

Inoltre, proprio oggi, quasi in onore della giornata mondiale del libro, è disponibile la serie tv Netflix Shadow and Bone, basata sulla trilogia precedente a Sei di Corvi per la trama principale, che però inserisce i retroscena e le origini dei personaggi della duologia.

Offerta
GrishaVerse - Sei di corvi
  • Bardugo, Leigh (Author)

La via dei re di Brandon Sanderson

Tra tutti i consigli di lettura pe gli amanti del fantasy epico non c’è nulla di meglio delle Cronache della Folgoluce di Brandon Sanderson. Per ora, sui 10 che Sanderson intende scrivere, sono stati pubblicati ‘solo’ 4 libri, da ben 1000 pagine ciascuno. La via dei re è il primo libro delle Cronache della Folgoluce.

Nel Roshar, il continente a Pangea in cui è ambientata la narrazione, seguiamo i punti di vista di tre personaggi principali e una decina di personaggi minori. Attraversiamo diversi regni, guerre su più fronti, religioni, culture e molto altro. Tutto questo è mediato dallo sguardo dei personaggi, analizzati in ogni parte del loro essere: il talento di Sanderson brilla nel creare un libro di fantasy epico basato sull’analisi e la caratterizzazione dei personaggi, riuscendo comunque ad inserire moltissima azione e a non essere mai lento. Magia, azione e personaggi fantastici: questo libro è fatto per ogni tipo di lettore.

Piranesi di Susanna Clarke

La Casa è un labirinto di saloni, corridoi, statue di marmo e scale misteriose. Piranesi ha sempre vissuto nella bella e misteriosa Casa. La esplora ogni giorno e due giorni a settimana si incontra con l’Altro per raccontargli le ultime scoperte. Sono sempre stati soli nel setting tra il thriller e il fantasy della Casa. La trama parte in realtà nel momento in cui iniziano a comparire dei messaggi misteriosi, di qualcuno che sembra voler incontrare Piranesi. La Casa nasconde enigmi e pericoli ed è giunto per Piranesi il momento di affrontarli. Un intreccio creato magistralmente dalla mente di Susanna Clarke, che prende fili dal mito, dalla storia e dalla filosofia per un fantasy fuori dagli schemi.

Consigli di lettura per gli amanti della fantascienza

Murderbot: I diari della macchina assassina di Marta Wells

Una robot assassina, creata in un futuro dominato dalle grandi corporazioni per servire gli umani, questa è l’origine di Murderbot. La protagonista di questo racconto, primo di una serie di 4, si trova però ad odiare gli umani. La infastidiscono con la loro presenza e preferisce di gran lunga passare il suo tempo a guardare serie tv e soap opere. Ironica, irriverente e dolce, Murderbot si trova nel bel mezzo di una crisi esistenziale, ma con pericoli che spuntano da ogni angolo, forse non avrà il tempo di risolverla. Nota per i lettori: nella versione originale inglese, Martha Wells non assegna pronomi maschili o femminili a Murderbot, che non sceglie un pronome o un sesso per sé. Nella traduzione italiana al contrario Murderbot usa pronomi femminili.

Così si perde la guerra del tempo di Amal El-Mohtar

Blu e Rossa sono emissarie di due fazioni in guerra. Le loro fazioni, opposte per filosofia e strategia, lottano per il controllo del tempo e tutte le possibili diramazioni dei fatti e della storia. Blu e Rossa stanno attraversando lo spazio e il tempo per le loro fazioni quando iniziano a comunicare segretamente. Si scambiano lettere in prosa che sembra poesia e mentre il loro rapporto si intensifica, saranno costrette a fare i conti con la guerra in cui combattono. Un romanzo fantascientifico epistolare in cui il lettore legge le voci estremamente poetiche di Blu e Rossa. Un’esperienza unica che affonda le radici nella fantascienza sbocciando in poesia d’amore.

Klara e il Sole di Kazuo Ishiguro

L’ultimo capolavoro del premio Nobel per la letteratura Kazuo Ishiguro è sorprendentemente fantascientifico. L’autore che spesso analizza la società attorno alle grandi guerre, qui si trova ad esplorare il personaggio di Klara, un Amico Artificiale. In un futuro distopico in cui alcuni bambini vengono progettati per essere incredibilmente intelligenti e vengono istruiti in casa con tutori a distanza, la socializzazione è un privilegio per ricchi. Entra in scena Klara, l’Amica Artificiale, comprata per essere la compagna della piccola Josie. L’analitica e curiosa Klara vive a metà tra merce e donna, e in un mondo non troppo diverso dal nostro, si pone la domanda universale “Cosa vuol dire amare?”. Il libro sarà disponibile in italiano dall’11 maggio 2021.

Consigli di lettura per chi ama guardare la serie tv dopo aver letto il libro

Tenebre e Ossa di Leigh Bardugo

Tenebre e Ossa è il primo libro nel mondo Grisha di Leigh Bardugo già menzionato sopra per Sei di Corvi. Nel primo libro della trilogia dallo stesso nome seguiamo Alina Starkov, cartografa dell’esercito di Ravka. Alina si è unita all’esercito insieme al suo amico d’infanzia Mal Oretsev e presto scopre di avere dei poteri magici che la rendono una Grisha, il nome dei maghi del mondo della Bardugo. Alina si trova a dover imparare a domare i suoi poteri mentre forze oscure allungano sempre di più i loro artigli verso di lei. Proprio oggi esce su Netflix Shadow and Bone, la serie tv basata sulla trilogia di Tenebre e Ossa che presenta anche le origini dei personaggi della duologia successiva, Sei di Corvi.

Per saperne di più sulla trilogia Tenebre e Ossa, in che ordine leggere i libri dell’universo di Leigh Bardugo e come si legano alla serie tv leggi la nostra Guida al Grishaverse!

La regina degli scacchi di Walter Tevis

La miniserie di Netflix più vista di sempre, La Regina degli scacchi non ha bisogno di presentazioni. Con una trama avvincente e una performance stellare di Anya Taylor-Joy nei panni della protagonista Beth, la miniserie sembra essere diventata istantaneamente un classico. Non tutti sanno però che è basata su un libro del 1983 di Walter Tevis. La serie è molto fedele al libro, il romanzo di formazione sulla giovane scacchista Beth, che esplora temi di femminismo, sessismo, competizione e dipendenza è inalterato. Il libro, rispetto alla serie, si sofferma molto sulla spiegazione delle partite di scacchi, ogni mossa è narrata e analizzata, rendendolo perfetto per gli amanti degli scacchi. Inoltre il libro offre uno sguardo ancora più dettagliata sui sentimenti, le motivazioni e i pensieri di Beth.

Tanti piccoli fuochi di Celeste Ng

Tanti piccoli fuochi è un romanzo basato sui contrari, rappresentati dalle due protagoniste diametralmente opposte. Nel quartiere di Shaker Heights di Cleveland vivono abbienti democratici benintenzionati, che vivono vite normali. È proprio questo che fa Mrs. Richardson: scuola, college, lavoro, matrimonio, figli. Il suo opposto è Mia Warren, madre single che vive di lavoretti e si sposta di continuo. Quando un caso di adozione fa partire una terribile battaglia legale a Shaker Heights, Elena Richardson e Mia Warren si troveranno a confrontarsi con le loro differenze e ciò che le rende simili, cioè essere madri. Ma cosa vuol dire davvero essere una madre? Misteri, segreti e rivelazioni si trovano sopra uno sfondo di forte commento sociale, in cui Celeste Ng riesce ad esaminare temi come l’immigrazione, la differenza di classe e il razzismo. La miniserie con performance di Kerry Washington e Reese Whiterspoon si trova su Prime Video.

Consigli di lettura per chi ama la musica

Daisy Jones & The Six di Taylor Jenkins Reid

In Daisy Jones & The Six l’autrice Taylor Jenkins Reid offre attraverso una serie di interviste fittizie un quadro vivido della scena rock degli anni ‘60 e ‘70. Le interviste permettono ai membri e a coloro che sono entrati nell’orbita della band titolare. Lo voci più importanti sono quelle di Daisy Jones, una ragazza con una montagna di talento, grandi sogni e una lunga strada davanti a sé, e Billy Dune, leader dei The Six prima che Daisy si unisse a loro. I rapporti complicati tra i personaggi vengono svelati piano piano, esplorando in particolare la dipendenza in una cultura che divinizzava l’uso di sostanze. L’autrice, già elogiata per il suo romanzo d’esordio, I sette mariti di Evelyn Hugo, sta lavorando alla creazione di una serie di Prime Video basata su questo romanzo.

Alta fedeltà di Nick Hornby

Rob Fleming, trentacinquenne manager di un fatiscente negozio di dischi, è stato mollato. Frustrato e insoddisfatto, Rob inizia a ripercorrere le cinque più grandi fregature della sua vita, cioè le sue ex. Le sue avventure e i suoi sentimenti sono intrecciati con un forte amore per la musica rendendo il libro una miniera d’oro per chi vuole cercare citazioni nascoste o sconosciute sulla musica. Scanzonato, ironico e commovente, il romanzo di Nick Hornby è un classico della letteratura inglese contemporanea. Per questo è stato adattato in un film del 2002 con John Cusack nei panni di Rob, e una miniserie di Hulu che ribalta i sessi, facendo diventare il protagonista Rob una “Robyn”, interpretata da Zoë Kravitz.

Just Kids di Patti Smith

Just Kids è il toccante libro di memorie di Patti Smith. La famosa cantautrice, poetessa e artista ripercorre il suo rapporto con il fotografo Robert Mapplethorpe in un’onesta storia di amore e amicizia. Con la prosa poetica di tutti i suoi capolavori Patti Smith dipinge un quadro della scena artistica negli anni ‘60 e ‘70. Importanza particolare è data all’Hotel Chelsea, albergo newyorkese che fu la casa di un’infinita lista di artisti, diventando un centro gravitazionale dell’arte della grande mela. Rock, politica, sesso, rivoluzioni, ma in mezzo a tutto due anime, quelle di Patti e Robert, messe a nudo in questo libro.

Consigli di lettura per gli amanti dell’horror e del mistero

La ballata di Black Tom di Victor LaValle

Victor LaValle è cresciuto leggendo e amando Lovecraft, in particolare L’orrore a Red Hook, ambientato nella sua città di New York. Solo crescendo ha iniziato a notare gli elementi bigotti e razzisti di molte delle opere di Lovecraft molto marcate nel suo racconto preferito. LaValle parte da qui nello scrivere il racconto La ballata di Black Tom, retelling di L’orrore a Red Hook. Se le comunità, in particolare quella afroamericana fossero al centro del palco, come cambierebbe la storia di Lovecraft? Nasce così Charles Thomas Tester, il nostro protagonista. È un musicista che fatica a tirare avanti e quando un giorno consegna un misterioso libro ad una ricca casa apre il suo mondo ad una magia, o un orrore, del tutto nuovi. Allo stesso tempo una lettera d’amore e una critica a Lovecraft, La ballata di Black Tom è una magistrale rivisitazione del padre dell’orrore cosmico.

Dio di illusioni di Donna Tartt

È un’idea tipica dei greci, e molto profonda. Bellezza è terrore. Ciò che chiamiamo bello ci fa tremare. E cosa potrebbe essere più terrificante e più bello che perdere ogni controllo?

Dio di illusioni, Donna Tartt

La perdita di controllo è al centro de Il dio di illusioni e con essa tutti i personaggi devono confrontarsi prima o poi. Primo di tutti il protagonista Richard Papen, squattrinato e ansioso studente in un college elitario che non sembra fatto per persone come lui. Con una serie di inganni riesce ad entrare in un ancora più esclusivo corso di greco, intrecciando così la sua storia a quella di cinque altri studenti e un professore, Julian, che con le sue lezioni ammalia gli studenti e pianta in loro i semi dell’infatuazione per tutto ciò che è bello e autentico. In un romanzo fatto di misteri e di illusioni, in cui nulla e mai come sembra i rovesciamenti sono continui. Crimine, mistero, bellezza, classe, tutti visti attraverso le lenti di Richard e degli altri studenti, personaggi complessi e allo stesso tempo detestabili.

Later di Stephen King

Nessuna lista di consigli di lettura può dirsi completa senza il più recente libro di Stephen King. Later è un horror thriller che ha per protagonista Jamie. All’apparenza Jamie è un bambino normale. Vive a New York con la madre Tia, agente letterario. Eppure, nasconde un segreto, un potere soprannaturale che la madre gli ha detto di tenere sempre nascosto. Jamie ha l’abilità di parlare con i morti e crescendo sarà trascinato in un’indagine pericolosa, una battaglia tra bene e male. Troppo tardi si accorgerà che i suoi poteri, la verità e la salvezza hanno un prezzo altissimo. Un romanzo tra l’horror e il thriller, sull’amore tra una madre e un figlio, sull’infanzia e sul libero arbitrio. Stephen King inserisce anche un pizzico di ironia pungente sul mondo dell’editoria attraverso il personaggio di Tia e dedicando il libro al suo agente.

Consigli di lettura per chi vuole ridere

Buona Apocalisse a tutti! di Neil Gaiman e Terry Pratchett

Good Omens, pubblicato inizialmente in Italia con il titolo Buona Apocalisse a tutti! è una collaborazione a quattro mani tra due autori in apparenza molto diversi. Neil Gaiman, noto per Sandman, American Gods e Coraline, scrive principalmente horror e fantasy mentre Terry Pratchett, noto per la serie del Mondo Disco, scriveva fantasy per ragazzi. Eppure i due stili si combinano perfettamente, in un libro umoristico pieno di humor inglese e satira pungente fatta di citazioni dotte e non. La premessa dice tutto: l’Apocalisse sta per cominciare, l’Anticristo sotto forma di neonato è stato mandato sulla Terra e la guerra tra Paradiso e Inferno la distruggerà. Aziraphale e Crowley, un angelo e un demone che vivono da millenni sulla Terra, sono diventati amici e amano la Terra: il sushi, i libri antichi, la musica, le automobili. Inizia così una commedia degli errori mentre Aziraphale e Crowley cercano di fermare l’Apocalisse per salvare la Terra che amano.

La miniserie è disponibile su Prime Video e nonostante abbia apportato diversi cambiamenti al testo originale, funzionano molto bene per il formato visivo. Michael Sheen e David Tennant rappresentano perfettamente i due personaggi cult di Aziaraphale e Crowley, la loro intesa spettacolare sarebbe da sé un motivo sufficiente per guardare la breve serie da 6 episodi.

Bar sport di Stefano Benni

Stefano Benni è oggi un caposaldo della letteratura italiana contemporanea, con una lunga lista di romanzi e raccolte di racconti firmati da lui. Tutto cominciò da Bar sport, la sua prima raccolta di racconti datata 1976. Benni prende una realtà che conosce benissimo, cioè quella dei bar di provincia italiani, deformandola iperbolicamente creando un effetto esilarante. In ogni racconto osserva una parte del Bar sport creando un’esperienza continuamente divertente e fresca per i lettori. Lasciatevi trascinare  dalla Luisona, dalle attrazioni, dal nonno da bar, e da tutti gli altri elementi del Bar sport nella brillante commedia umana di Benni.

Junji Ito’s Cat Diary: Yon & Mu di Junji Ito

Può sembrare un pesce d’aprile fuori stagione, ma Junji Ito’s Cat Diary esiste, ed è un capolavoro. Con lo stesso tratto con cui Junji Ito, maestro dell’horror autore di Uzumaki, disegna orrori inimmaginabili, creature da incubo e spirali ipnotizzanti, in questo piccolo manga disegna sua moglie e i suoi gatti: Yon e Mu. In un mix tra ilarità e orrore, Junji Ito descrive i momenti di vita quotidiana di coloro che convivono con delle feline palle di pelo.

Consigli di lettura per chi vuole piangere

Una vita come tante di Hanya Yanagihara

Nessun libro ha inzuppato più fazzolettini, fatto scorrere più fiumi di lacrime di Una vita come tante di Hanya Yanagihara. 700 pagine di prosa potente, cruda e poetica, e ciascuna scocca una freccia dritta al cuore del lettore. Seguiamo quattro studenti e amici: Jude, brillante e riservato, Willem l’aspirante attore bello e gentile, l’architetto nervoso Michael,  e JB, il pittore dalla risposta pronta. La storia parte dalla loro vita da studenti e li segue per tutta la vita, facendo diventare Jude il protagonista. Attraverso lo sguardo di questi personaggi completamente diversi per personalità, origini e aspirazioni, Hanya Yanagihara analizza l’amore e l’amicizia tra adulti, in particolare come cambia nel tempo. La crepa del trauma nella vita di tutti, ma in particolare di Jude, a ogni capitolo si espande e i personaggi dovranno, prima o poi, confrontarlo. Tra tutti i consigli di lettura, questo è per i cuori forti.

Offerta
Una vita come tante
  • Yanagihara, Hanya (Author)

Fumo negli occhi e altre avventure dal crematorio di Caitlin Doughty

Fumo negli occhi è un libro di difficile categorizzazione. Si trova nei consigli per chi vuole piangere, ma la portata del libro è tale che sarebbe anche possibile inserirlo nei consigli per chi vuole ridere. Caitlin Doughty in questo libro autobiografico parla delle sue esperienze di lavoro in un crematorio, guardando con occhio curioso e critico al modo in cui la nostra società parla e vive con la morte. Tra comicità e tragedia, ci offre un modo diverso, forse più sano, di guardare alla morte, insegnandoci anche una cosa o due sulla decomposizione.

La vita davanti a sé di Romain Gary

Momò è un orfano che viene cresciuto da Madame Rosa, un’anziana ebrea reduce di Auschwitz. Madame Rosa, al sesto piano di un edificio parigino nel quartiere multietnico Belleville, cresce i figli di prostitute che non possono occuparsi di loro per legge. Le madri ogni tanto visitano i figli, ma non nel caso di Momò; attorno all’identità di sua madre c’è una cortina di mistero. Madame Rosa e Super, un cagnolino randagio, sono le uniche certezze nella vita di Momò. Come Fumo negli occhi, La vita davanti a sé è commovente quanto è comico. Le avventure dello scapestrato Momò si intrecciano al rapporto dolce con Madame Rosa, la madre-non-madre. Nel 2020 è uscito un adattamento cinematografico del romanzo con Sophia Loren nei panni di Madame Rosa, disponibile su Netflix.

Siamo giunti alla fine dei consigli di lettura per la Giornata mondiale del libro. Speriamo che almeno uno di questi titolo abbia colto la vostra attenzione abbastanza da farvi prendere in mano un libro in questa giornata!

Elena Nonfarmale

Studentessa di lettere e host del podcast comico Interlinea, scrivo articoli quando non sto facendo propaganda di Jane Austen. Per conoscermi basta sapere le mie due frasi più pronunciate: "Leggi La canzone di Achille" e "Leggi Sei di Corvi".

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button