Cinema e Serie TVNews

Lo scarno commento dell’Academy sul caso Will Smith

Will Smith ha dato uno schiaffo a Chris Rock dopo una battuta sulla moglie

A seguito dell’alterco tra Will Smith e Chris Rock durante la 94a cerimonia degli Oscar di ieri sera, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences è intervenuta, dichiarando tramite Twitter di non tollerare la violenza. Ricordiamo che Will Smith, durante la serata, ha lasciato il suo posto per schiaffeggiare in diretta Chris Rock dopo la spiacevole battuta del comico sulla moglie di Smith, Jada Pinkett-Smith.

L’Academy si è dunque espressa sull’accaduto, con un messaggio che recita: The Academy non condona la violenza di qualsiasi forma. Questa sera siamo lieti di celebrare i nostri 94° Premi Oscar, che meritano questo momento di riconoscimento da parte dei loro pari e amanti del cinema di tutto il mondo”. Un commento piuttosto scarno e frettoloso, se si pensa alla portata che la vicenda ha avuto su media e social.

Cosa è accaduto tra Will Smith e Chris Rock durante gli Oscar 2022?

Tutto è nato quando Chris Rock ha commentato la testa rasata di Jada Pinkett-Smith, scherzando sul fatto che fosse pronta a essere la nuova Demi Moore ne Soldato Jane. La moglie di Will Smith ha l’alopecia, una condizione che causa la caduta dei capelli. Questo ha scatenato la reazione di Will ormai nota a tutti. Il confronto è avvenuto prima che l’Accademia premiasse Smith come miglior attore per la sua interpretazione di Richard Williams in King Richard. Durante il suo discorso di accettazione, ha condiviso il consiglio datogli da Denzel Washington nei momenti successivi all’incidente.

Will Smith salito sul palco per ricevere il suo Oscar, ha parlato al pubblico: “Richard Williams era un fiero difensore della sua famiglia. In questo momento della mia vita sono davvero sopraffatto da quello che Dio mi sta chiedendo di essere e di fare in questo mondo. Realizzando questo film, ho avuto modo di proteggere Aunjanue Ellis, che è una delle persone più forti e delicate che abbia mai incontrato. Devo proteggere Saniyya e Demi, le due attrici che interpretano Venus e Serena. Nella mia vita sono chiamato ad amare le persone”.

In seguito Will Smith ha aggiunto: “Ora so che per fare quello che facciamo, devi essere in grado di sopportare gli abusi. Devi essere in grado di fare in modo che le persone parlino pazze di te. In questo business devi essere in grado di avere persone che ti mancano di rispetto. E devi sorridere e fingere che vada bene. Denzel (Washington) mi ha detto pochi minuti fa: “Quando sei nel momento più alto, il diavolo viene a prenderti”. Infine le scuse a tutti ma non a Chris Rock: “Voglio scusarmi con l’Academy, voglio scusarmi con i miei colleghi candidati”.

Offerta
King Richard (DS) ( DVD)
  • Basato sulla straordinaria storia vera
  • Il nuovo film con WILL SMITH diretto da Reinaldo Marcus Green
  • Biografico
  • Reinaldo Marcus Green (Director)
Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button