Cinema e Serie TV

Come saranno le Tartarughe Ninja di Seth Rogen?

Il regista spiega in cosa si distingue il suo reboot animato dai precedenti dedicati alle quattro tartarughe

Nel giugno del 2018, è arrivata la notizia che la Paramount stava lavorando ad un altro film delle Tartarughe Ninja con il team Platinum Dunes: Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller. Due anni dopo è stato chiarito che il piano era in realtà di fare un reboot CGI con Nickelodeon e Point Gray Pictures. Il tutto supervisionato da Seth Rogen ed Evan Goldberg. In un’intervista concessa da Rogen al portale Collider, per presentare An American Pickle, è stato chiesto  al regista cosa distingue il suo reboot animato sulle Tartarughe Ninja dai precedenti.

Seth Rogen illustra il suo obiettivo

Questa la risposta. “Come fan per tutta la vita delle Tartarughe Ninja, stranamente la parte “Teenage “di Teenage Mutant Ninja Turtles è sempre stata la parte che mi è rimasta di più”. E ancora: “E come qualcuno che ama i film per adolescenti, e che ha girato molti film per adolescenti e che ha letteralmente iniziato la loro intera carriera scrivendo un film per adolescenti, l’idea di una sorta di perfezionamento su quell’elemento è stata davvero eccitante per noi”. L’obiettivo è chiaro: “non trascurare il resto, ma usandolo davvero come una specie di punto di partenza per il film”.

Ricordiamo che Nickelodeon hanno già esperienza con le Tartarughe Ninja. Ricordiamo la serie in CGI Teenage Mutant Ninja Turtles nel 2012, e la serie animata in 2D Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles l’anno scorso. Brian Robbins, presidente della divisione Kids & Family di ViacomCBS, ha dichiarato: “Aggiungendo il genio di Seth, Evan e James allo humour e all’azione che sono già parte integrante di TMNT, porteremo la proprietà a un altro livello”. Per poi concludere: “Non vedo l’ora di scoprire cosa faranno, e so che Ramsey Naito e il suo team sono pronti a portare Nick Animation Studio in una nuova direzione con il loro primo film per il cinema animato in CGI”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button