Cinema e Serie TV

Clive Barker riprende i diritti per Hellraiser

Lo scrittore horror ha sfruttato una legge sul copyright per riacquistare i diritti

Un importante caso di copyright è stato risolto. THR annuncia che lo stimato scrittore horror Clive Barker ha ottenuto i diritti degli Stati Uniti sulla serie Hellraiser. Barker ha sfruttato questa opzione ai sensi del Copyright Act del 1976 che consente agli autori di rivendicare i diritti sulle loro opere dagli editori (o in questo caso, i produttori di film) dopo un’attesa di oltre 30 anni. Questa stessa legge sul copyright è ciò che attualmente tiene in sospeso l’intero franchise di Venerdì 13. Fortunatamente questo ha portato a una sentenza non complicata per Pinhead su Jason e aprirà la strada a nuovi contenuti di Hellraiser nel prossimo futuro.

La produzione di Hellraiser può ora viaggiase senza intoppi

Ciò significa che Clive Barker ha riacquistato i diritti del suo romanzo “The Hellbound Heart” oltre a quelli della sceneggiatura del film Hellraiser originale. Barker ha già firmato per la produzione esecutiva di una serie TV Hellraiser per HBO e la sua causa di licenziamento è stata risolta con Park Avenue Entertainment. Ora quindi i piani sul grande schermo per la serie procederanno senza ostacoli.

Venerdì 13 si è trovato in una situazione simile per quanto riguarda il Copyright Act del 1976. In quel caso, lo sceneggiatore originale Victor Miller ha ottenuto con successo i diritti sul suo prodotto dopo aver intentato la propria causa. Il produttore della serie Sean S. Cunningham ha però fatto appello alla decisione. Quest’ultimo ha sostenuto che Miller era uno scrittore di lavoro per conto terzi e non ha alcun diritto di terminare il diritto d’autore. Inoltre, molti degli elementi che i fan associano a venerdì 13 come un adulto, non morto, una maschera da hockey che indossa Jason Voorhees, non sono  introdotti fino ai sequel. Di conseguenza, i tribunali dovranno decidere chi possiede cosa prima di poter realizzare un nuovo film.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button