Cinema e Serie TVFeatured

Muore Chadwick Boseman, il Black Panther del MCU

La star di Black Panther è stata dichiarata morta qualche ore fa

Chadwick Boseman, il primo supereroe afroamericano della saga cinematografica Marvel, è morto nelle scorse ore. L’attore aveva 43 anni e stava lottando contro un cancro al colon dal 2016, malattia di cui non ha mai parlato pubblicamente.

L’attore Chadwick Boseman è morto a causa di un cancro

https://www.instagram.com/p/CEdLs05FWTn/

L’attore combatteva contro il cancro al colon già da un bel po’ ed è passato dal III al IV stadio in poco più di quattro anni. Nonostante questa malattia, Boseman si è sempre impegnato sul posto di lavoro e non si è mai arreso. L’attore che ha dato vita a Re T’Challa in Black Panther è morto a casa sua, accanto a sua moglie e tutta la sua famiglia, si legge sull’account ufficiale di Boseman.

Boseman ha raggiunto numerosi traguardi nel corso della sua carriera, il più importante riguarda il suo personaggio nella saga cinematografica Marvel. Si tratta infatti del primo supereroe di colore della famosa serie di film sui supereroi.

Chadwick Boseman ha interpretato il Re di Wakanda nella pellicola Black Panther, diretta da Ryan Coogler nel 2018. Il film è stato apprezzato sia dalla critica che dal pubblico, grazie anche alla splendida interpretazione dell’attore e si è guadagnato il decimo posto nella lista di film con il maggior incasso nella storia.

Il suo personaggio ha fatto la prima apparizione in Captain America: Civil War, per poi unirsi agli ultimi due capitoli della saga degli Avengers. Nel 2022 avremo l’onore di rivederlo nel sequel di Black Panther.

Molti membri del cast, amici dell’attore, hanno fatto le loro condoglianze alla famiglia e hanno pubblicato messaggi toccanti in onore di Boseman: a partire da Mark Ruffalo, che ha definito l’attore un talento immenso, fino a Brie Larson che ha condiviso un triste messaggio sul suo account Twitter.

La Redazione ricorda l’attore. Wakanda per sempre.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button