Cinema e Serie TV

Cats, Evan Rachel Wood critica il film: “Peggio di quanto pensassi”

Cats ha deluso profondamente l’attrice Evan Rachel Wood che ha condiviso la sua recensione negativa sui social media. Parole dure che non lasciano spazio ad interpretazione nei confronti dell’adattamento del musical di Andrew Lloyd Webber. Evan Rachel Wood ha scritto: “Cats è in realtà peggio di quanto pensassi. E pensavo già che sarebbe stato orribile. Ma… sono davvero senza parole. Perché cambiare la coreografia? Sono… senza parole”. Successivamente ha rincarato la dose in un video: “Devo mostrare la mia vera reazione live a questo film. Che c***zo, c***zo, c***zo? Cosa? Cosa? Cosa…c***zo? Cosa c***zo? O mio dio!”.

Evan Rachel Wood molto delusa da Cats: ecco perché

Attraverso Instagram ha spiegato nei dettagli il perchè delle sue critiche: “Hanno cambiato la coreografia iconica. Hanno tolto il 70% dei personaggi principali. Cambiato la trama. Sono cresciuta a teatro. Ho sposato un ballerino”. L’attrice si rammarica per l’enorme opportunità gettata al vento: “Ho un enorme rispetto per quello che fanno, ed è per questo che è una tale delusione e un’opportunità mancata per quella comunità“.

Il musical Cats è andato per la prima volta in scena nel 1981 raccogliendo grandi consensi. Ricordiamo infatti che nel corso degli anni è stato uno degli show di maggior successo nella storia del teatro londinese e americano, conquistando di milioni di spettatori in tutto il mondo e di numerose generazioni. Lo show si basa sul libro di T.S. Eliot intitolato Il libro dei gatti tuttofare e racconta le storie dei gatti che vivono nel quartiere di Jellicle.

Un flop quello di Cats che ha portato l’Universal ha cancellarlo dalla lista dei titoli promossi dalla Universal nel tentativo di puntare alle nomination a premi prestigiosi come gli Oscar 2020. Tutto ciò a causa di un esordio disastroso ai box office e un’accoglienza negativa da parte della critica.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button