Cinema e Serie TVNews

Un cameo di Batman in Smallville? Tom Welling aveva un’idea

Nella serie ci sono stati diversi riferimenti a Batman

Tom Welling voleva vedere Bruce Wayne, Batman, apparire in Smallville e ha anche un’idea di come poteva accadere.

L’ex Man of Steel ha presentato la sua idea a TV Insider durante il New York City Comic Con: “Ho pensato che sarebbe stato bello per Clark entrare nel Talon e Lex è seduto con qualcuno, che si alza e se ne va, e Clark guarda Lana, “chi è quello? Lex sembra davvero sconvolto. E l’altra persona è Bruce Wayne”.

Sebbene né Bruce Wayne né il suo alter ego dalle orecchie a punta siano apparsi in Smallville, ci sono stati numerosi riferimenti al personaggio durante i suoi 10 anni. La maggior parte delle allusioni dello spettacolo a Batman hanno a che fare con la base di partenza del Crociato Incappucciato, Gotham, poiché l’iconica città è menzionata molte volte nel corso della serie. I cattivi della galleria dei ladri di Batman, come Deadshot, appaiono nello show, suggerendo che una versione del Cavaliere Oscuro esiste nell’universo di Smallville.

I riferimenti a Batman in Smallville

Ci sono anche riferimenti più diretti a Batman su Smallville. Nella prima stagione, episodio 6 (intitolato “Hourglass”), Lex ha una visione del futuro che lo vede in piedi in un campo di scheletri, uno dei quali indossa una tuta. Forse il riferimento più definitivo dello show al personaggio si verifica nella stagione 10, episodio 15 (“Fortune”), quando Chloe Sullivan dice di aver incontrato “un miliardario con giocattoli high-tech” mentre era via alla ricerca di altri eroi.

La serie di fumetti Smallville: Stagione 11, che è andata avanti dal 2012 al 2015 e ha ampliato la storia dello spettacolo, ha finalmente introdotto Batman nella continuità di Smallville. Nel secondo arco narrativo della serie, “Detective”, Superman si allea con Batman e Nightwing (il cui alter ego è Barbara Gordon) per sconfiggere Mr. Freeze e Prankster. Nel processo, il signor Freeze uccide Joe Chill, l’uomo che ha ucciso i genitori di Bruce Wayne.

Ci sono stati anche diversi riferimenti e apparizioni di Batman in altre proprietà dell’Arrowverse. Il doppiatore di Batman di lunga data Kevin Conroy ha interpretato un Bruce Wayne distrutto durante l’evento crossover “Crisis on Infinite Earths”, che ha portato anche Smallville nell’Arrowverse. Warren Christie ha interpretato il personaggio in tre episodi di Batwoman. Anche se alla fine si è rivelato essere Thomas Elliot/Hush – un personaggio che altera chirurgicamente il suo viso per assomigliare a quello di Bruce Wayne – l’attore appare brevemente come il vero Bruce Wayne nelle allucinazioni indotte dal coma di Luke Fox.

David Alexander Miller interpreterà la prossima versione della CW di Bruce Wayne/Batman in Gotham Knights. La morte del personaggio dovrebbe impostare gli eventi della prossima serie.

Source
cbr

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button