Cinema e Serie TVFeatured

Perché Buzz Lightyear si comporta come un giocattolo? La risposta di Pete Docter

Il regista svela il curioso aneddoto finora rimasto senza risposta

Il chief creative officer della Pixar Pete Docter risponde a una domanda finora rimasta senza risposta su Toy Story. Riguarda Buzz Lightyear (voce di Tim Allen) che si irrigidisce intorno alle persone come gli altri giocattoli, nonostante la sua convinzione di essere un vero Space Ranger. Nel mondo di Toy Story, i giocattoli viventi istintivamente “fingono di essere morti” quando il loro bambino entra nella stanza.

Pete Docter risponde ad una curiosità

È qualcosa che un Buzz appena attivato non dovrebbe fare perché crede falsamente di essere un astronauta precipitato su uno strano pianeta, respingendo le accuse di Woody di essere un “giocattolo per bambini”. “Per il primo Toy Story, abbiamo avuto una lunga serie di discussioni, su temi diversi fra i quali anche ‘Se Buzz non sa di essere un giocattolo, perché si irrigidisce quando un bambino entra nella stanza?'” ha detto Pete Docter all’Huffington Post. “Abbiamo pensato a tante spiegazioni possibili e ne abbiamo parlato a lungo. Ma alla fine, a nessuno importava davvero”.

Il mondo di Toy Story

Ricordiamo che Toy Story – Il mondo dei giocattoli (Toy Story) è un film d’animazione statunitense, il primo completamente sviluppato in computer grafica, diretto da John Lasseter, primo Lungometraggio Pixar realizzato dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney Pictures nel 1995. Nel 2005 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Il New York Times l’ha inserito nella sua lista dei 1000 migliori film di sempre. E nel 2007 l’American Film Institute l’ha inserito al novantanovesimo posto della classifica dei cento migliori film statunitensi di tutti i tempi.

Toy Story – Il mondo dei giocattoli ha ottenuto un incasso pari a 191 796 233$ in Nord America e 170 162 503$ nel resto del mondo, per un incasso totale di 361 958 736$, diventando il film che ha incassato maggiormente nel 1995 ed entrando al 65º posto nella lista dei film che hanno venduto maggiormente.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button