Intrattenimento

Book of Enchantment: i cattivi della Disney avranno presto una loro serie TV

Le storie dei Villains Disney, ispirate ai romanzi di Serena Valentino, stanno per approdare sul piccolo schermo

Disney+ continua ad arricchire il suo catalogo con nuove serie tv. Questa volta è il turno di una serie live action con gli antagonisti per eccellenza a fare da protagonisti.

Infatti Book of Enchantment, questo il titolo ufficiale, narrerà le storie dei più famosi cattivi della Disney prendendo ispirazione dalla serie di libri scritti da Serena Valentino, i Villains Novels, nei quali l’autrice americana rivista i grandi classici Disney dal punto di vista dei cattivi.

Nei suoi cinque romanzi, sei con The Odd Sisters: a Villains Novel che uscirà il prossimo 2 luglio, i cattivi protagonisti sono Ursula, Madre Gothel, Malefica, la Bestia e la Regina di Biancaneve, è quindi probabile che siano questi i nomi dei personaggi che vederemo anche sullo schermo.

Villains Valentina Head

Fino a questo momento non sono però state rilasciate dichiarazioni ufficiali, anche se da alcune indiscrezioni sembrerebbe che il progetto sia in cantiere da circa sei mesi e che verrà trasmesso sulla nuova piattaforma streaming Disney+. Secondo The Holliwood Reporter lo show sarà prodotto da Maniac Productions con il sostegno di ABC Signature Studios e scritto da Michael Seitzman (Quantico). Sta girando anche il nome di Steve Pearlman (Once Upon a Time) ma in questo caso non c’è alcuna conferma.

Quindi niente lieto fine e baci del vero amore in questa nuova serie live action, nella quale principesse ed eroi faranno probabilmente da sfondo alle vicende dei loro più temibili antagonisti.

Autore

  • Eleonora Finassi

    Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button