Cinema e Serie TVNews

Bleach: Thousand-Year Blood War debutterà su Disney+

Dal 10 Ottobre sarà disponibile anche su Hulu negli Stati Uniti

VIZ Media ha annunciato che l’anime Bleach: Thousand-Year Blood War sarà trasmesso esclusivamente in streaming su Disney+ e Hulu. Secondo un comunicato, Bleach andrà in onda su Disney+ a livello internazionale e arriverà su Hulu negli Stati Uniti a partire dal 10 ottobre.

La società di intrattenimento ha anche rivelato che il doppiaggio inglese dell’anime includerà molti membri del cast di ritorno. Tra questi Johnny Yong Bosch, Michelle Ruff e Derek Stephen Prince. (Il cast giapponese di ritorno dello show include anche membri del cast che non sono apparsi nell’anime, ma stanno riprendendo i loro ruoli dal videogioco Bleach: Brave Souls.) L’arco narrativo di Thousand Year Blood War è l’ultimo arco narrativo del manga e copre i volumi 55-74.

“Grazie al suo genio visivo, il [creatore di Bleach] Tite Kubo ha avuto un impatto indelebile sul mondo dei fan e sul corso della storia dei manga e degli anime“, ha dichiarato Brad Woods, chief marketing officer di VIZ Media, nel comunicato. “È anche un narratore estremamente dotato e compiuto, ed è un grande onore per VIZ Media acquisire questo arco narrativo finale nel suo leggendario catalogo Bleach: Thousand-Year Blood War, per i fan di tutto il mondo”.

La sinossi di Bleach: Thousand-Year Blood War

Una sinossi per l’imminente arco finale recita: “È stata solo una coincidenza, o era inevitabile? Ichigo Kurosaki ha ottenuto i poteri di un Mietitore di anime attraverso un incontro casuale. Come Mietitore di anime sostitutivo, Ichigo è stato catturato dal tumulto del Soul Society, un luogo dove si riuniscono le anime defunte. Ma con l’aiuto dei suoi amici, Ichigo ha vinto ogni sfida per diventare ancora più forte… La storia e la verità tenute nascoste dai Mietitori di anime per mille lunghi anni vengono finalmente portate alla luce. Tutto deve giunga al termine, quando inizia la battaglia finale di Ichigo Kurosaki!”

Source
gamespot

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button