Intrattenimento

Black Widow potrebbe avere dei sequel?

Alcune nuove dichiarazioni di Scarlett Johansson fanno pensare che la pellicola potrebbe non essere l'unica con la Vedova Nera come protagonista

E’ di pochi giorni fa la notizia della fine delle riprese del cinecomics Marvel dedicato a Natasha Romanoff, Black Widow. Ma se fino ad oggi si pensava alla pellicola come uno stand-alone “a sé stante”, secondo alcune indiscrezioni dovremmo aspettarci che sia solo l’inizio di una serie di film dedicati all’amata ex spia russa.

La notizia ci arriva da Kyle Buchanan del New York Times che, dopo aver sentito parlare Scarlett Johansson alla cena di Elle Women a Hollywood, ha scritto queste parole:

“ScarJo ha notato che Black Widow è il primo film Marvel prodotto da uno dei suoi attori”, ha affermato la giornalista. “Sì è anche riferita al film come un <franchising stand-alone>, che è interessante se vi aspettavate che fosse un solo film”.

A questo punto, se la notizia venisse confermata, ci sarebbe da chiedersi se la protagonista continuerà ad essere la Johansson oppure una delle sue colleghe in Black Widow, dato che di Vedova Nera ce n’è più di una. Yelena Belova ad esempio, che sarà interpretata da Florence Pugh oppure Melina, che avrà il volto di Rachel Weisz, ma è ancora troppo presto per dirlo.

Nel cast troviamo anche David Harbour (Stranger Things, Hellboy), Olivier Richters, O-T Fagbenle e Ray Winstone. La pellicola uscirà nelle sale americane il prossimo 1° maggio 2020.

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button