Cinema e Serie TV

Black Widow parlerà anche del movimento #MeToo

La protagonista principale, Scarlett Johansson, dice la sua sul movimento

Scarlett Johansson si prepara a tornare sul grande schermo con un nuovo blockbuster del Marvel Cinematic Universe, Black Widow, che tratterà anche tematiche importanti come quella del #MeToo. Parlando con Empire, l’attrice ha raccontato come il mondo stia cambiando sia sul grande schermo che nella vita reale.

Scarlett Johansson parla del MeToo

“Penso che questo film in particolare rifletta molto quello che sta succedendo riguardo al movimento Time’s Up e al movimento #MeToo”” ha esordito Scarlett Johansson. L’attrice ha poi aggiunto: “Sarebbe un tale errore se non affrontassimo quella roba, se questo film non avesse affrontato quella faccenda”. Quindi: “Penso che, in particolare per Cate [Shortland], fosse così importante per lei fare un film sulle donne che aiutano altre donne, che sollevano altre donne da una situazione molto difficile”. La certezza è che: “Qualcuno mi ha chiesto se Natasha fosse una femminista. Certo che lo è, è ovvio. È un po’ una domanda asinina”.

La Disney non ha ancora in programma di rilasciare Black Widow della Marvel Studios sul suo servizio di streaming. Durante la convocazione degli utili del terzo trimestre dell’azienda, Bob Chapek, Amministratore delegato della Walt Disney Company, ha parlato della possibilità che la première di Black Widow arrivi su Disney+. Quando un azionista ha chiesto se la pellicola potesse seguire Mulan con un debutto su Disney+, Chapek ha spiegato che la società terrà d’occhio le prestazioni del remake. “Siamo molto lieti di essere in grado di portare Mulan nella nostra base di consumatori che lo sta aspettando da molto, molto tempo, poiché purtroppo abbiamo dovuto spostare più volte la nostra data cinematografica”, ha detto Chapek.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button