Cinema e Serie TVFeatured

Black Panther 2: riprese a luglio, Tenoch Huerta in lizza come villain

L'attore messicano è stato una delle star di Narcos: Mexico

I piani di Marvel Studio per il sequel di Black Panther stanno iniziando a prendere forma. Il sequel è stato messo da parte dopo la morte improvvisa e inaspettata della star Chadwick Boseman e l’inizio della produzione previsto per il marzo 2021 è stato accantonato. Tuttavia, anche se il coronavirus ha stravolto la distribuzione nelle sale, la Marvel si prepara ad un 2021 molto impegnativo. Diverse fonti svelano che stia infatti preparando Black Panther 2. Le riprese dovrebbero prendere il via ad Atlanta a luglio per durare più di sei mesi. L’attore messicano Tenoch Huerta, che è stato una delle star di Narcos: Mexico di Netflix, è inoltre in trattative per interpretare uno degli antagonisti in Black Panther 2, stando a quando svelato da THR.

La Marvel non utilizzerà la CGI per includere la defunta stella Chadwick Boseman

Letitia Wright, Lupita Nyong’o, Winston Duke e Angela Bassett dovrebbero tornare per il nuovo lungometraggio e, secondo alcune fonti, il personaggio di Wright, Shuri, potrebbe assumere un ruolo più importante. La Marvel, che non ha commentato questa storia, non ha rivelato i suoi piani su come intende procedere senza Boseman. Di sicuro non utilizzerà la CGI per includere la defunta stella nel film.

Se Black Panther 2 sta ricevendo un’attenzione speciale, sono le molte serie Disney + che sono sotto pesante controllo da parte di Kevin Feige e dei suoi dirigenti. “Le serie sono la priorità”, ha dichiarato una fonte con conoscenza della strategia dell’azienda. “Aumentarle richiede molta attenzione. La macchina cinematografica è ben consolidata”, ha aggiunto.

A marzo, lo studio diretto da Feige ha iniziato la produzione sia di She-Hulk, con Tatiana Maslany, sia di Moon Knight di Oscar Isaac. WandaVision, con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, debutta su Disney + il 15 gennaio e lo studio sta lavorando per completare le prime stagioni di Loki e Falcon and the Winter Soldier, entrambe parzialmente girate prima della chiusura della produzione di COVID-19. Lo studio ha anche recentemente iniziato le riprese ad Atlanta di Ms. Marvel, con la nuova arrivata Iman Vellani.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button