Cinema e Serie TVNews

La sesta stagione di Black Mirror arriverà più tardi del previsto

A parlare è Cathy Payne, ex CEO di Endemol Shine

L’ultima volta che abbiamo avuto il piacere di guardare un episodio di Black Mirror, serie prodotta da Charlie Brooker, è stato su Netflix a giugno 2019. Ricordiamo ancora Miley Cyrus nei panni del suo personaggio, Ashley O, in un episodio che ci ha trasmesso i brividi.

Da allora le cose sono state tranquille, almeno davanti alla telecamera. Dietro le quinte, invece, ci sono stati alcuni eventi che hanno messo in discussione il futuro della serie antologica. Cathy Payne, ex CEO di Endemol Shine International e ora capo di Banijay Banijay Rights, cerca di rivelarci qualcosa riguardo il futuro della serie.

Black Mirror: quando arriverà la sesta stagione?

Miley-Cyrus-serie-netflix-Orgoglio-Nerd

Innanzitutto cerchiamo di capire per quale motivo ciò che dice Cathy Payne dovrebbe interessarci. All’inizio di questa estate, la società Banijay ha offerto 2,2 miliardi di dollari per acquistare Endemol Shine. Il che significa che gli IP di Endemol Shine ora diventano di Banijay, inclusi Survivor, MasterChef, Temptation Island, Mr. Bean, Peaky Blinders, Big Brother e sì, anche Black Mirror.

Durante un’intervista con Variety, Payne ha confermato che le cinque stagioni di Black Mirror ora fanno parte della libreria streaming di Banijay. Sebbene ci siano state alcune segnalazioni non ufficiali secondo cui Netflix vorrebbe acquistare Black Mirror a titolo definitivo, Payne ha dichiarato che la società sta mantenendo il suo accordo di licenza con il servizio di streaming.

Per quanto riguarda la vendita completa dei diritti da parte di Banijay, Payne dice che la società “vorrebbe continuare a lavorare insieme su quel franchise”. Allora possiamo sperare nell’arrivo di una sesta stagione? Banijay la sta già producendo? Brooker e Jones sarebbero coinvolti o il franchise andrebbe avanti senza di loro? Payne afferma che la società mantiene aperte tutte le opzioni ma che, per il momento, devono ancora decidere come muoversi.

Con tutti questi cambi dietro le quinte, significa che dovremo attendere più del previsto.

Black Mirror, prodotta da Charlie Brooker per Endemol, è una serie antologica ambientata nel futuro ma, in realtà, ispirata al mondo di oggi. Gli argomenti principali di cui parla la serie riguardano problemi di attualità e sulle sfide poste dall’introduzione di nuove tecnologie, in particolare nel campo dei media.

DNJKSA Black-Mirror-Rachel-Jack-And-Ashley TV Poster Artistico Stampa su Tela Pittura su Tela   Opere d'Arte Immagini della Stanza Soggiorno Opere d'Arte decor-50x75cm Senza Cornice
  • Qualità: utilizzare la stampa su tela non tessuta, la stampa ecologica e di sicurezza, la vernice è realizzata con materiali ecologici, con alta risoluzione sulla tela e ha inchiostro super luminoso e inodore, non tossico e inodore, non contengono sostanze nocive , Non si sbiadirà nel tempo. Adatto per la camera dei bambini o la camera da letto, il colore dura a lungo. Si prega di notare che questo è un dipinto su tela senza cornice.
  • Regalo ideale per camera da letto, soggiorno, cucina, ufficio, hotel, ristorante, cucina, ufficio, bagno, bar, sala d'attesa, Natale, compleanno, matrimonio o completamento di una nuova casa. I dipinti perfetti per l'arte contemporanea, ecc., Potrebbero essere leggermente diversi dalle immagini dei prodotti a causa di diversi marchi espositivi.
  • Se hai insoddisfazione dopo aver ricevuto la tela, ti preghiamo di contattarci via e-mail, ti forniremo una soluzione perfetta entro 24 ore.
  • Trasporto e sicurezza: durante il trasporto, la cura e la protezione, ogni pezzo d'arte che inviamo viene gestito con cura. La tua soddisfazione è garantita al 100%!
  • Le immagini su tela per decorare la tua casa sono un modo sorprendente e conveniente. La combinazione di unicità renderà l'atmosfera della tua stanza più dinamica e aggiungerà un'atmosfera elegante!

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button