Cinema e Serie TVNews

Beverly Hills Cop, a che punto siamo con il revival?

Eddie Murphy ha fornito preziosi aggiornamenti ai fan

I fan di Beverly Hills Cop saranno oggi contenti di ricevere gli attesi aggiornamenti sul revival. Il protagonisti della commedia Eddie Murphy ha infatti raccontato nel corso del format Desus & Mero la lunga e tortuosa strada affrontata dal progetto. Queste le parole dell’attore: “Sono 15 anni che cercano di fare un altro Beverly Hills Cop. In questo momento, Netflix ce l’ha e stanno cercando di sviluppare una sceneggiatura. Questo è quello che si suppone dovremmo fare ora. Ma io sono per non fare nulla finché lo script non è perfetto”.

Eddie Murphy ricorda la giovane età in Beverly Hills Cop

Eddie Murphy ha rivelato che aveva 22 anni quando si è avvicinato al progetto, poi ha condiviso alcune delle sue prospettive dopo aver lavorato al film. “Non ho sentito alcuna pressione”, ha ammesso. “Quando sei giovane, dai tutto per scontato. Quindi, questo è tutto quello che sapevo. Sai? Le cose hanno iniziato ad accadere velocemente per me, quindi non ci ho nemmeno pensato”. Per poi aggiungere: “Ora, quando guardo indietro, dico, ‘Wow! Ero davvero giovane! “48 ore, ho 20 anni in 48 ore. Non lo stai pensando in quel momento”. Di recente l’attore si è espresso anche sull’eventuale terzo capitolo de Il Principe Cerca Figlio.

Grande successo per il film uscito nel 1984

Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills è un film del 1984 di Martin Brest. Primo film della trilogia, il film è stato un grande successo nel 1984, risultando secondo al botteghino solo a Ghostbusters – Acchiappafantasmi. Per la sua produzione sono stati spesi 15 milioni di dollari, mentre al botteghino statunitense ha incassato più di 234 milioni.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button