Intrattenimento

Benzina a 30 cent per promuovere Mrs Maisel, disagi al traffico

L'iniziativa di Amazon ha portato all'intervento della polizia

Iniziativa particolare di Amazon che, per pubblicizzare “The Marvelous Mrs Maisel”, ha riportato i prezzi del carburante al costo del 1959. Tutto ciò ha creato il caos in una stazione Chevron di Santa Monica dove la benzina è stata venduta al prezzo di 30 cent per gallone. Una volta sparsa la voce, la gente si è fiondata a fare rifornimento. Le strade sono rimaste intasate per tutta la giornata e ad un certo punto c’è stato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno ordinato la sospensione della promozione per mantenere l’ordine pubblico. Alla fine Amazon è riuscita ad organizzarsi al meglio per gestire il grande traffico e far riprendere l’iniziativa.

The Marvelous Mrs Maisel: la particolare iniziativa di Amazon

Durante il Maisel Day, Amazon ha venduto anche altri prodotti ai prezzi che avevano negli anni 50-60, tra questi Milkshake, stanze d’hotel, biglietti del cinema e dolciumi. The Marvelous Mrs. Maisel è una delle serie su cui punta in maniera decisa Amazon Prime Video. La serie ha ricevuto ben 20 nomination agli Emmy, motivo per cui l’azienda ha deciso di celebrare il traguardo organizzando un Mrs. Maisel Day.

Ricordiamo che l’episodio pilota di The Marvelous Mrs. Maisel è stato uno dei più di successo di Amazon Video, raggiungendo un punteggio medio di 4.9 stelle. La recensione in The Guardian ha elogiato “la combinazione del dialogo battente e il fascino assolutamente vincente di Brosnahan”. The AV Club ha invece elogiato il design di produzione, definendolo “eccezionale” e ha detto “questa è una serie altrettanto sicura come la sua eroina – e quale eroina lei è. Midge è già stratificato, conflittuale, esilarante e affascinante”.

Source
https://www.theverge.com/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button