FumettiLetteratura e fumetti

BeccoGiallo – Gianna, l’opera premiata al Prix Artémisia

L'opera vincitrice di Arianna Melone

BeccoGiallo è lieta di annunciare che Gianna è stata premiata dalla giuria del Prix Artémisia il 9 gennaio 2022. Scopriamo insieme tutti i dettagli dell’opera d’esordio di Arianna Melone pubblicata in Italia da BeccoGiallo e in Francia da Albin Michel (traduzione di Christian Marmonnier).

BeccoGiallo – Gianna al Prix Artémisia

Il Premio Artémisia prende il nome in omaggio all’artista italiana Artemisia Gentileschi e ha l’obiettivo di onorare l’opera (sceneggiatura e disegno) delle autrici di fumetti pubblicati in Francia. Un riconoscimento che avviene il 9 gennaio di ogni anno, anniversario della nascita di Simone de Beauvoir. 

Ogni anno la giuria Artémisia assegna un premio a un’autrice di fumetti, per salutare il suo lavoro, per incoraggiarlo, per rendere più visibile il lavoro delle donne nel fumetto, per combattere la discriminazione passiva, contro i molteplici soffitti di vetro che continuano a limitare la scoperta di autrici, disegnatrici, sceneggiatrici, la loro arte, la loro creatività, il loro genio…“. Prix Artémisia, Association Artémisia.

Il romanzo Gianna è pubblicato in Italia da BeccoGiallo nella collana Rami, curata da Alice Milani

Gianna è il nome della protagonista di questa storia ambientata nella Bologna di fine anni Settanta, gli anni di piombo. Gianna è una giovane donna che ha voglia di combattere alle assemblee studentesche, mossa dal ricordo di una sorella che non c’è più. Ella ha voglia di trovare un lavoro stabile e dignitoso, diverso da quello di cameriera in un bar che ha troppi occhi che guardano, tutti puntati su di lei. Gianna lavora sodo e si batte per le cause del suo tempo: universalismo, pari opportunità o diritto all’aborto. E se i suoi genitori ricordano che “le ragazze prima stavano al loro posto”, Gianna è all’altezza delle sue convinzioni e vuole dimostrare quale sia il suo posto.

Offerta
Gianna
  • Melone, Arianna (Author)

La vincitrice

La vincitrice, Arianna Melone, nata a Caserta nel 1996, si è diplomata presso la Scuola Internazionale di Comics di Napoli. Tra i vincitori nel 2015 del premio New Design, ha vinto nel 2017 il Premio Imago al Napoli Comicon. Ha pubblicato nel 2019, insieme ad altri artisti, il volume Barking Dogs and Tiny Bones, dedicato alla musica e alla cultura blues. 

Come sempre diteci la vostra opinione sulla nostra pagina Facebook. Restate sintonizzati sulle pagine di Orgoglionerd per nuove interessanti novità e approfondimenti. 

Andrea Aurora

Content Creator con tante passioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button