Letteratura e fumetti

Batman: Killer Smile, il nuovo racconto di Lemire e Sorrentino

Dopo aver lavorato insieme su Joker: Killer Smile, la coppia creata da Jeff Lemire e Andrea Sorrentino è pronta a stupirvi con una nuova opera a fumetti. Direttamente dall’account Instagram dell’autore canadese apprendiamo che presto potremo leggere Batman: Killer Smile, seguito diretto della fortunata miniserie.

La coppia di autori torna a collaborare dopo il precedente lavoro in DC Comics, presentato per l’etichetta editoriale Black Label,  rappresentando la conclusione del loro ciclo di storie ambientate nel mondo di Batman.

https://www.instagram.com/p/B8fKAgUlm6P/?utm_source=ig_web_copy_link

La miniserie Joker: Killer Smile è composta da tre capitoli, l’ultimo dei quali sarà pubblicato il 19 febbraio e rappresenta l’ennesimo tassello della proficua collaborazione tra la coppia di autori. Nel 2018 infatti i due pubblicano Gideon Falls, serie tutt’ora in corso per Image Comics e proposta in Italia da BAO Publishing.

Il nuovo, e conclusivo, capitolo di questo disturbante racconto si prefigge l’obiettivo di colpirvi un’ultima volta allo stomaco,  mettendo in scena il peggior trucco che Joker abbia mai realizzato. Un gesto talmente devastante al punto di sovvertire le fondamenta stesse del mito di Batman, protagonista del racconto nei panni del giovane Bruce Wayne.

La pubblicazione di Batman: Killer Smile è prevista per il prossimo 13 maggio, accompagnato anche da una speciale edizione in variant cover realizzata da Kaare Andrews. Non resta altro che attendere ancora qualche giorno prima di poter leggere la conclusione del racconto con protagonista Joker, prima di tuffarci in un nuovo disturbante racconto di Jeff Lemire con protagonista il Crociato Incappucciato.

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button