Intrattenimento

Bao Publishing pubblica Scavare fossati – Nutrire Coccodrilli di Zerocalcare

Il catalogo dell'omonima mostra al Maxxi di Roma, metà della vita di una persona davvero straordinaria

Dal 10 novembre 2018 al 10 marzo 2019, il museo Maxxi di Roma ospita una grande mostra dedicata ai lavori di Zerocalcare, un’esposizione che ripercorre quindici anni di carriera dell’autore romano: dai fumetti politici alle locandine punk, dai non-reportage alle storie più pop.

Bao Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita in tutte le fumetterie e librerie di Scavare fossati – Nutrire coccodrilli, il catalogo dell’omonima mostra di cui vi abbiamo parlato qui.

Divisa in quattro sezioni, Pop, Lotte e Resistenze, Reportage e Tribù, la mostra ripercorre la vita artistica di Zerocalcare attraverso i temi che maggiormente hanno contraddistinto la produzione dell’autore romano.

Il volume contiene quattro storie a fumetti mai stampate prima, testi critici in italiano ed inglese di Claudio Calia, Francesca Romana Elisei, Oscar Glioti e Loredana Lipperini.
Ad essi si aggiungono centinaia di disegni rari o mai visti, che ripercorrono oltre quindici anni di vita e lavoro dell’artista di Rebibbia.

Un libro importante per la storia personale di un autore e per un pezzo di storia recente, presentato nello stesso formato di Macerie prime e reso imprescindibile da una cronologia 1999-2018, scritta da Oscar Glioti, che contestualizza Zerocalcare con una precisione mai raggiunta prima negli scritti su di lui.

Avete già visto la mostra al Maxxi sui lavori di Zerocalcare? Fateci sapere cosa ne pensate.

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button