Intrattenimento

BAO presenta Melvina, l’esordio di Rachele Aragno

BAO Publishing è lieta di annunciare la prossima pubblicazione di Melvina, fumetto d’esordio di Rachele Aragno. Dopo l’anteprima di Arf!, il prossimo 13 giugno il volume sarà disponibile in tutte le fumetterie e librerie italiane.

Melvina è il racconto di una ragazzina che dall’infanzia si affaccia all’adolescenza e non vede l’ora di diventare grande, perché è convinta che finalmente la sua voce verrà ascoltata. Non si aspetta di venire catapultata nel mondo di Aldiqua, dove i bizzarri abitanti la aspettano da sempre per sovvertire un malvagio incantesimo. Immersa in una fiaba colorata ad acquerello, Melvina scoprirà cosa si rischia di perdere quando si ha fretta di crescere.

Le avventure di Melvina

Rachele Aragno esordisce con una fiaba degna di Lewis Carroll, narrata con una voce allo stesso tempo fanciullesca e saggia. Un volume interamente dipinto all’acquerello, piena espressione dello stile sorprendente dell’autrice. Sembra che gli adulti non stiano a sentire i bambini, ma si possono davvero accelerare i tempi e decidere di crescere in fretta?
Melvina è una storia adatta a chiunque, utile per capire l’importanza di darsi tempo e decidere ascoltando il proprio cuore.

In arrivo in tutta Italia il prossimo giugno, il volume sarà inoltre il quarto titolo che, in occasione del decennale di BAO Publishing, contiene sedici pagine in più di contenuti extra e un logo dorato in copertina e sul dorso, solo per la prima tiratura.

Non ci resta altro che attendere i pochi giorni che ci separano dall’esordio ufficiale di Rachele Aragno e della sua Melvina. Siete pronti a seguirla nelle sue avventure?

[amazon_link asins=’8832732459,8832732548,8832732505′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9c6e56ac-ae8b-461b-ac12-f80d0ae6217d’]

 

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button