Cinema e Serie TV

Bancarotta per il Cirque du Soleil a causa del coronavirus

L'operazione di bancarotta è stata fatta per provare a ristrutturare il proprio debito e tutelare le attività

Il Cirque du Soleil ha dichiarato bancarotta dopo quasi 40 anni di attività. A mettere in ginocchio il famoso tendone è stata l’emergenza coronavirus, che ha azzerato gli incassi. L’operazione di bancarotta è stata fatta per provare a ristrutturare il proprio debito, un modo per tutelare il futuro delle attività circensi. La società in una nota ha spiegato nei dettagli la situazione: “Negli ultimi 36 anni il Cirque du Soleil è stata un’organizzazione di grande successo. Con i ricavi zero legati alla forzata chiusura di tutti gli spettacoli per il Covid-19, il management ha deciso di agire in modo deciso per tutelare il futuro della società”.

Daniel Lamarre spera di ripartire presto

Daniel Lamarre, il presidente e amministratore delegato di Cirque du Soleil Entertainment Group, ha poi aggiunto: “Non vediamo l’ora di rilanciare le nostre attività e trovarci di nuovo insieme per creare quel magico spettacolo che il Cirque du Soleil è per i suoi milioni di fan nel mondo”. L’accordo di acquisto proposto vedrà anche l’iniezione di $ 300 milioni di liquidità nell’attività ristrutturata per consentire il riavvio del circo. A marzo, il creatore di molti degli spettacoli più popolari di Las Vegas ha temporaneamente licenziato 4.679 dipendenti, ovvero il 95 percento della sua forza lavoro globale, dopo aver sospeso 44 spettacoli in tutto il mondo a causa dell’epidemia di coronavirus.

Gli spettacoli cancellati a Las Vegas includono O al Bellagio, KA alla MGM Grand, The Beatles LOVE at the Mirage, Mystere a Treasure Island, Zumanity a New York-New York e Michael Jackson ONE a Mandalay Bay. Spettacoli del Cirque du Soleil ad Austin; Chicago; Houston; New Orleans; Salt Lake City; Montreal; Boston. Oltre che a Tel Aviv; Meloneras, Spagna; Monaco; Costa Mesa, California; Denver. Per chiudere con le città australiane di Melbourne, Adelaide e Perth.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button