Cinema e Serie TVNews

Un attore di The Punisher è quasi entrato nel cast di The Falcon and the Winter Soldier

Ben Barnes ha raccontato un curioso aneddoto sullo show in onda su Disney+

Siamo ufficialmente a un episodio dalla conclusione di The Falcon and the Winter Soldier. La serie giramondo ha introdotto una serie di personaggi interessanti da tutto il MCU, alcuni già ben noti altri, invece, relativamente nuovi. A questo gruppo stava per aggiungersi anche l’attore di The Punisher Ben Barnes. In una Live su Instagram con Rotten Tomatoes, Barnes ha rivelato di aver effettivamente parlato con il regista di The Falcon and the Winter Soldier Kari Skogland e di essere stato quasi coinvolto in un ruolo nella serie, ma la cosa non si è poi concretizzata.

Le parole dell’attore di The Punisher Ben Barnes

[Kari Skogland] in realtà mi ha mandato un messaggio dicendo che stava facendo [The Falcon and the Winter Soldier] e che poteva esserci un personaggio per me. Stavo per fare Shadow and Bone, quindi non so cosa potrebbe essere.” Difficile, dunque, dire esattamente quale ruolo Barnes avrebbe potuto avere nella serie Disney+.

La prima stagione di The Falcon and the Winter Soldier sta per concludersi su Disney+ e sembra che i Marvel Studios la prenderanno in considerazione per gli Emmy Awards come dramma. Ciò significa grandi novità per il futuro dello spettacolo, che non competerà con WandaVision nella categoria delle serie limitate, e che dunque potrebbe avere una seconda stagione nel Marvel Cinematic Universe. Proprio come Watchmen, WandaVision doveva essere una stagione unica, motivo per cui entrambi sono stati presi in considerazione agli Emmy in quella categoria delle serie limitate.

Source
https://comicbook.com/marvel/news/falcon-and-the-winter-soldier-spoilers-ben-barnes-shadow-and-bone/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button