News

Area Stampa Tour: cronache di un’avventura

Skype. Riunione di redazione. 
-Ragazzi, abbiamo concluso un accordo con Games Academy, andiamo a presentare Area Stampa in sei store in giro per l'Italia.
-Bello! Dove?
-Milano, Parma, Arezzo, Firenze, Roma e Genova.
-Ci terrà impegnati per un po'!
-Eh, non proprio. Le facciamo tutte in tre giorni.
Con questo dialogo (o meglio, con un dialogo di cui quella che avete letto è la versione romanzata), e con le espressioni di sbalordimento misto orrore che sono seguite, ci siamo accinti a mettere in piedi l'ennesima avventura della redazione di OrgoglioNerd: stipare in tre giorni sei presentazioni in sei diversi Games Academy sparsi in tutta Italia. 
La roadmap è stata la seguente: sveglia venerdì mattina, a orari che non ripeteremo, partenza da Milano in direzione Parma; sosta di qualche ora in mattinata e presentazione del gioco; partenza subito dopo pranzo verso Arezzo, con arrivo verso le 17.00, altra presentazione e viaggio in notturna verso Roma. Cena e soggiorno. Il giorno dopo, presentazione del gioco al Games Academy di Roma, partenza dopo pranzo e arrivo a Firenze; altra presentazione, altra partenza per essere a Genova per cena. Meritato sonno fino a domenica: in mattinata presentazione allo store di Genova, partenza dopo pranzo e arrivo a Milano per l'ultima tappa e l'ultima presentazione.
Con questo piano in mente e con la consapevolezza che quei “dopo pranzo” e “per cena” fanno riferimento a convenzioni sociali valide per il resto del mondo, ma che per noi sarebbero state destinate a essere solo dei concetti puramente teorici, ci siamo armati e siamo partiti verso l'avventura, i maritozzi e molti nuovi amici.
Questo tour di tre giorni aveva come obbiettivo la promozione del nostro gioco di carte, Area Stampa: il gioco è una simulazione divertita (ma sorprendentemente precisa) della vita di redazione di OrgoglioNerd. I giocatori vestono il ruolo di redattori alle prime armi, con l'obbiettivo di farsi largo in redazione e tentare la scalata gerarchica fino a sostituire il Rinoceronte alla direzione del sito. Il tutto si combatte a colpi di scoop, sia che decidiate di rimboccarvi le maniche, impegnarvi e giocare pulito, sia che decidiate di far fare il lavoro duro agli altri e poi rubare il merito per le loro imprese. Interpreterete Youtuber urlanti, fangirl ambiziose, inquisitori cinematografici e divulgatori scientifici a forza, vi offrirete in sacrificio per il team, entrerete gratis nelle fiere e salterete le file, proprio come accade nella realtà, e se proprio si arriverà a tanto, invocherete l'aiuto del vostro Sarlacc nel cestino o l'infinito potere del muffin al termine dell'universo, il tutto per ottenere quel corno sul muso che va tanto di moda.
Il gioco è edito dai mitici ragazzi di GateOnGames, che sono i primi che vogliamo ringraziare: Mario Cortese, l'editore, Giacomo Maltagliati, l'autore del gioco, a cui si affianca Valeria “Lux” Favoccia, la strepitosa illustratrice. E poi ancora tutto lo staff degli store Games Academy che abbiamo visitato: grazie, ragazzi, fra succhi di frutta, caffè, maritozzi e paste al pesto ci siamo sentiti davvero viziati! 
Ringraziamo gli ospiti che ci sono venuti a trovare: Michael, il cosplayer ufficiale del Rinoceronte, Davide Bilancetti e Adrian Fartade. Grazie per aver giocato con noi! Ringraziamo i tre coraggiosi che hanno affrontato il viaggio, Jacopo, Mattia e il sottoscritto, e tutto il resto della redazione che ci ha sostenuti e incoraggiati da casa, e che ci ha raggiunti alla festa finale nel Games Academy di Milano…e infine, naturalmente, ringraziamo voi, che ci avete seguiti in migliaia con i nostri video estemporanei, improvvisati, dominati dalla calura e dalla cronica mancanza di caffeina. Grazie! Vi promettiamo che non sarà l'ultima volta! 
Abbiamo preparato qualche statistica del viaggio, che potete vedere poco sopra. Per concludere, però, vogliamo anche darvi, finalmente, la soluzione alla Sarabanda improvvisata che abbiamo proposto durante gli spostamenti da una tappa all'altra…visto che qualche traccia ancora non è stata indovinata, eccovi tutti i titoli!
Al prossimo viaggio!

Gabriele Bianchi

Lettore, giocatore, conoscitore di cose. Storico di formazione, insegnante di professione, divulgatore per indole. Cercatelo in fiera: è quello con la cravatta.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button