IntrattenimentoLifestyle

Anno nuovo, solito trash

Dopo la pausa natalizia, durante la quale c'è troppo trash nell'aria per poter scriverne, rieccoci qui nel periodo migliore dell'anno, quello dei buoni propositi, delle liste ancora non disattese, dei grandi "ora sì che mi rimbocco le maniche e spacco il mondo!" … Dunque qual miglior momento per snocciolare le aspettative trash che ci riserva questo 2017?  Stilare una previsione completa, accurata e attendibile non è semplice, innanzitutto perché quanto indicato non è ancora uscito, ma soprattutto perché la maggior parte del materiale trash sbucherà fuori dall'Internet, dalle notizie di cronaca e dalla tv generalista.  D'altro canto, con tutti questi mesi davanti e così tante novità, è bene avere una pista da seguire per non perdersi le migliori uscite dei prossimi tempi.
{Film – Sky Sharks}
Non ne avevamo effettivamente abbastanza di squali, squali volanti, nazisti, nazisti zombie, così la produzione tedesca di questo film diretto da Mark Fehse ha deciso di mettere in piedi un ennesima pellicola che tratta di tutti questi argomenti messi insieme. Non pensavo l'avrei mai detto, ma “E basta con questi squali volanti!”
{Videogames – How Many Five Year Olds Could You Take in a Fight game?}
Il titolo è ancora provvisorio, calca un famoso test su internet che ha avuto così tanto successo da trovare spazio su Steam Greenlight, sezione della piattaforma dedicata allo sviluppo di videogiochi tramite un sistema democratico di voto da parte del pubblico. Il gioco è preso naturalmente con ironia ma sta avendo parecchio successo tra le brutte persone che notoriamente stanno su internet.
{Reality show – Game2: Winter}
Quest'anno assisteremo, forse, a uno dei reality show più crudeli mai concepiti; il territorio in cui i 30 partecipanti si affronteranno è la Siberia, nella quale dovranno sopravvivere per ben nove mesi e il vincitore riceverà oltre un milione e mezzo di dollari. A rendere atroce il programma non sono tanto i -40gradi della location, quanto le regole che permettono commettere qualsiasi tipo di nefandezza, dal combattimento efferato, allo stupro e all'omicidio. E ci sono già parecchi candidati partecipanti.
{Boardgame – Antichrist}
Amici di Satana non vi esaltate, se fosse qualcosa di geniale e innovativo non sarebbe trash ma solo di gusto opinabile dato l'argomento. Questo gioco di carte invece è poco più che un poker basato su artefatti demoniaci da pescare e scartare fino a trovare combinazioni utili a evocare l'Anticristo, quindi non aggiunge niente se non una gustosa tessera al puzzle trash 2017.
{Sport – Corso per Sirene }
Ormai sappiamo che lo sport non è antitetico alla cultura nerd (anche se rimane un mio acerrimo nemico), perciò mi sento di portare in evidenza che stanno emergendo in tutto il mondo corsi per sirene. Sì, con tanto di costumino pinnato. A questo punto spero moltissimo in un corso per Supereroi l'anno prossimo.
{Moda – Accappatoio}
Come sottolineato più volte, il trash si annida ovunque, e uno sguardo ai trend donna Primavera/Estate 2017 conferma ancora una volta questa teoria. A quanto pare una delle mode di quest'anno saranno vestaglie e accappatoi. Sì avete capito bene, quindi se fate tardi a guardare Netflix e non avete voglia di cambiarvi, nessun problema, uscite pure, nessun Alexander Wang vi giudicherà male.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button