Cinema e Serie TV

Anche Jackass 4 è stato rinviato

Esattamente quatto mesi dopo la data prevista inizialmente

Jackass 4 ha ufficialmente una nuova data di uscita: il 2 luglio 2021, dunque quattro mesi dopo quella inizialmente prevista (5 marzo 2021). Il tutto è stato deciso dalla Paramount Pictures che ha ricollocato anche altri show come Quiet Place 2 e Top Gun: Maverick. Per ora non sono stati diffusi i dettagli relativi alla trama o alle star che saranno presenti sul grande schermo dopo la morte di Ryan Dunn, scomparso in un incidente stradale nel 2011. Nel 2018, Knoxville ha recitato in un film ispirato a Jackass intitolato Action Point, che però si è rivelato un flop.

Grandi incassi per i tre film precedenti

Il franchise è arrivato per la prima volta su MTV nel 2000 sotto forma di serie tv. In Italia è arrivato nel 2001 riproponendo sempre un gruppo di stuntman, più o meno professionisti, cimentarsi in missioni complicate e molto spesso esilaranti. Tra i personaggi lanciati da Jackass ricordiamo Johnny Knoxville, Bam Margera, Steve-O che sono stati lanciati dalla serie visto che in seguito sono entrati nel mondo dello spettacolo come attori e presentatori TV. Il franchise negli anni è cresciuto tantissimo, basti pensare ai 3 lungometraggi che riprendevano lo stesso format televisivo ed una serie di spin off fino al 2013. Riuscendo ad incassare in totale circa 490 milioni di dollari a livello globale.

Il nuovo film dovrebbe avere un filo diretto con Jackass 3D. Il motivo sta nell’intento è di mettere in scena le gag e gli stunt e le idee che non sono state messe in quel film. Nel 2008, Entertainment Weekly nominò Jackass come 68º migliore show degli ultimi 25 anni. In lingua inglese il termine “jackass” designa il maschio dell’asino. Può anche essere usato in senso denigratorio, come i termini “asino” e “somaro” in lingua italiana.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button